Condotta reflui depurati Corato-Bisceglie, 8 milioni per il progetto

Nel linguaggio popolare era denominato “u Lest”, si tratta di un rigagnolo maleodorante alimentato dai reflui  depurati provenienti dal depuratore di  Corato che attraversando le lame Santa Croce e Macina in territorio biscegliese giungeva al mare.

Nell’ultima seduta il Consiglio Comunale di Bisceglie ha approvato il progetto definitivo della condotta di collettamento dei reflui depurati del depuratore di Corato fino al depuratore di Bisceglie. Questa condotta si innesterà nelle condotte già realizzate  a valle dell’impianto biscegliese nel quale sono in via di ultimazione imponenti lavori di ampliamento e ammodernamento. Il progetto della nuova rete di tubazioni fra Corato e Bisceglie approntato dalla Autorità Idrica Pugliese è interamente finanziato per un importo di circa 8 milioni di euro con fondi europei e in parte della tariffa acqua. 

“Si tratta dell’ennesima opera realizzata dalla nostra Amministrazione che rimarrà  nella storia della città di Bisceglie. – Ha dichiarato il sindaco Spina a conclusione del Consiglio Comunale – non solo per l’ingente importo finanziato  ma soprattutto per gli effetti positivi che ne deriveranno. Le acque incanalate nelle tubazioni non si sverseranno più nell’agro circostante come avviene  in occasione di forti precipitazioni piovose e non raggiungeranno più le falde attraverso le gravi. Un grande vantaggio per l’ambiente e per la salute dei nostri figli e delle future generazioni”. 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Ecco i tre volontari selezionati per il Servizio Civile in Pro Loco

Sono state pubblicate le graduatorie definitive, suddivise regione per regione, del progetto “Le Pro Loco per la promozione del patrimonio culturale e la valorizzazione sostenibile dei territori”.   Il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, trascorsi trenta giorni dalla data di pubblicazione della graduatoria provvisoria, ha stilato l’elenco definitivo dei giovani […]

Campagna vaccinazioni. On. Galantino (FdI): approvato ordine del giorno a mia firma per incremento dosi da inviare alle Regioni

“La campagna vaccinale è strettamente legata alla ripartenza del nostro Paese ma dobbiamo considerare anche ciò che sta accadendo nella sanità: penso ai 30mila morti in più non attribuibili al Covid, i numeri dei ricoveri del 2020 che ci fanno notare un decremento di un milione di ricoveri rispetto al 2019, infarti triplicati, un milione […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: