Unione Calcio ospite a Terlizzi del Molfetta

16 Settembre 2017 0 Di ladiretta1993

Ripartirà dal “Comunale” di Terlizzi il cammino in campionato dell’Unione Calcio, attesa domani , domenica 17 settembre, dalla seconda giornata del torneo, in cui sarà ospite del Molfetta Calcio (fischio d’inizio ore 15.30).

Un avvio di stagione in salita per gli azzurri, reduci dal kappaò nel primo turno contro il Novoli (0-1) e dall’eliminazione in Coppa Italia per mano della Vigor Trani, qualificazione decisa ai rigori dopo i pareggi per 1-1 registrati nelle gare di andata e ritorno.

A segno nella sfida del “Comunale”, marcatura impreziosita da una prestazione fatta di grinta e sacrificio, Vincenzo Bufi analizza l’amaro epilogo della competizione tricolore. “Siamo scesi in campo per fare la nostra gara – commenta Bufi -, consapevoli di poter centrare il passaggio del turno. In particolare avevamo lavorato sulla finalizzazione in situazioni di calcio da fermo, circostanza che poi si è verificata in occasione della nostra marcatura. Ancora una volta abbiamo subito gol in modo abbastanza ingenuo, poi nei calci di rigore si può vincere e si può perdere, ed a noi è andata male. Stiamo pagando a caro prezzo ogni singola sbavatura ma siamo altrettanto consapevoli che il calcio, prima o poi, ti restituisce ciò che ti ha tolto”.

Il prossimo avversario della compagine biscegliese sarà la matricola Molfetta Calcio, compagine guidata dal tecnico Pino Giusto, che ha conquistato l’accesso ai quarti di Coppa eliminando il Barletta (3-1 all’andata e 0-1 al ritorno, nda), pareggiando a Nardò contro il Galatina nel match inaugurale del campionato. “Mi aspetto una gara equilibrata – spiega il 26enne difensore azzurro -. Il Molfetta è partito bene in questa nuova stagione ma noi dovremo fare la nostra gara e giocare come sappiamo”.

Proprio Vincenzo Bufi è uno degli ex della sfida, avendo disputato nella scorsa stagione il campionato di Promozione tra le fila della compagine molfettese. Un anno lontano dall’Unione Calcio, squadra che lo ha accolto sin dall’anno di fondazione. “A volte ho la sensazione di non essere mai andato via – aggiunge Bufi -. L’anno trascorso a Molfetta non ha cancellato le precedenti tre stagioni in azzurro. Speriamo di raccogliere quanto prima i frutti del nostro lavoro “. Ex Unione Calcio anche tra le fila del Molfetta, che potrà contare sull’apporto di Marco Vitale, Christian Albrizio, Bartolo Lorusso e Giuseppe Pinto.

L’incontro tra Molfetta ed Unione Calcio sarà diretto da Nicola Maria Peres della sezione di Barletta, coadiuvato dagli assistenti Pio Carlo Cataneo della sezione di Foggia ed Antonio Conte della sezione di Taranto.

Ufficio Stampa Unione Calcio Bisceglie