“Noi con Salvini” affidata a Miscioscia

Il comunicato diffuso dal movimento politico facente capo al leader della Lega Nord Salvini, racconta di aver individuato in Benedetto Miscioscia colui il quale dovrà gestire il commissariamento della sezione cittadina di “Noi con Salvini” e, nel mentre, individuare «le risorse umane che in quel territorio sono vicine alle nostre posizioni politiche”, al fine di affidargli, successivamente, la segreteria cittadina del partito.

«Benedetto Miscioscia – dichiara Rossano Sasso su “AndriaNews24″– è una figura di spessore all’interno del nostro Movimento ed all’esterno, amministratore capace ed esperto, di recente nominato vice presidente nazionale della “Città dell’olio”, farà certamente bene a Bisceglie dove avrà il compito di individuare una classe dirigente adeguata e competente. Nell’augurare buon lavoro a Benedetto, lo ringrazio per il suo costante e proficuo impegno nel promuovere il progetto politico di Matteo Salvini».

La nostra domanda è se davvero la Bisceglie salviniana avesse avuto bisogno di ricorrere alla figura di un Commissario. Se davvero vi fossero due o più correnti al suo interno che fossero pronte a contendersi la segreteria, e che per tale ragione si fosse dovuto ricorrere alla figura di un “arbitro”.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Area Mercatale, Spina: «Angarano senza educazione istituzionale, intervenga immediatamente con collaudi e autorizzazioni» (IL VIDEO)

«Angarano ritrovi educazione istituzionale e risponda ai cittadini e alle opposizioni nel merito dei problemi sollevati, non con le offese personali: l’area mercatale va ultimata, collaudata e poi gestita secondo Legge. Gli amministratori de “La Svolta”, Angarano in testa, la finiscano di offendere le persone e coloro che da consiglieri democraticamente fanno il loro dovere […]

Area mercatale, Angarano si rifugia in un attacco a Spina: “Da che pulpito vien la predica”

“Da che pulpito vien la predica. Parla proprio lui che era famoso per inaugurare le opere ancora incomplete, come avvenuto per esempio con la piscina con i muri di cartongesso e senza la bitumazione degli annessi. Purtroppo in pochi sanno che sono state utilizzate senza idonea agibilità strutture come il teatro Mediterraneo, il teatro Garibaldi, […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: