Apprezzamenti e ben riuscita la prima azione di solidarietà organizzata da PiùbAideA

7 Ottobre 2017 0 Di ladiretta1993

A dire il vero è piaciuta anche la location, in piena zona industriale. Una novità assoluta e, magari, l’inizio di un rilancio di quella zona della città spesso dimenticata o considerata solo di giorno per questioni lavorative. E’ riuscita bene, nonostante il maltempo che minacciava i presenti, la prima kermesse organizzata da PiùbAideA a favore dei bambini affetti da leucemia e dell’oncologico di Bari.

Delle personalità locali, hanno risposto anche in molti: dal Rotary Club (che ha anche collaborato all’iniziativa insieme con l’Hotel Salsello) alle persone fisiche: il Senatore Azzolini, il Sindaco Fata, l’ex Europarlamentare Silvestris, il Consigliere comunale Consiglio, l’avv. Belsito, ma anche tanti altri che saranno sfuggiti dallo sguardo della nostra vista.

Davvero eccellenti anche le note del trio splendidamente guidato dalla Maestra Dominga Damato. Un forte plauso al dott. Tommaso Fontana, che ha promosso una bella serata di musica e beneficienza, riunendo tanti amici intorno ad una nobile finalità.

Anche la causa per la quale è stata messa in scena la kermesse è lodevole: i dati sono sconcertanti, in Italia circa 1.380 bambini e 780 adolescenti si ammalano di tumore ogni anno. L’attività di associazioni come APLETI Onlus è indispensabile per aumentare la consapevolezza e l’informazione sul cancro nell’infanzia e per sostenere bambini e adolescenti, colpiti da patologie così gravi, oltre che le loro famiglie. Gli operatori e i volontari dell’associazione, infatti, hanno una missione importante, quella di rallegrare la vita dei piccoli pazienti, affetti da tumori o da leucemia, e di rendere la loro degenza in ospedale quanto più normale possibile.