Bisceglie ha la prima stazione di ricarica per veicoli elettrici

A breve sarà possibile ricaricare le batterie di un veicolo elettrico anche a Bisceglie. A giugno scorso l’Amministrazione Comunale aveva espresso indirizzo favorevole alla realizzazione di questo progetto e nei giorni scorsi è stata installata la prima infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici del tipo Pole Station da E-Distribuzione S.p.a . in Piazza Armando Diaz nei pressi della stazione ferroviaria.


A breve un’altra colonnina di ricarica sarà posizionata sulla litoranea nei pressi di via della Libertà. Tali infrastrutture di ricarica rientrano nel progetto PAN per l’efficientamento e la gestione innovativa della rete elettrica pugliese cofinanziato dalla Comunità Europea.


La città di Bisceglie è stata inserita all’interno del progetto PAN, in quanto considerata uno dei principali nodi nevralgici della rete di progetto che si struttura lungo la “Direttrice Adriatica”, che garantisce la percorribilità lungo tutta la dorsale regionale e la connessione con la costa adriatica a nord della regione stessa.


Le attività necessarie per la realizzazione delle infrastrutture di ricarica sono finanziate nell’ambito del Progetto Puglia Active Network e non hanno comportato oneri per l’Amministrazione Comunale.
“Prosegue senza soluzione di continuità la serie di interventi mirati alla realizzazione di una mobilità sostenibile nella nostra città – ha dichiarato il sindaco Fata a margine della visita al cantiere della stazione di ricarica – le pedonalizzazioni, le rotatorie, le zone a traffico limitato, le biciclette elettriche comunali sono tutte iniziative che tendono a tutelare la salute dei cittadini, l’ambiente e a migliorare la sicurezza della circolazione”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Universo Salute, importante riconoscimento alla RSA “Madre Pia” di Bisceglie

La RSA “Madre Pia” di Universo Salute, di Bisceglie, ha ottenuto 3 Bollini RosaArgento, un riconoscimento che Onda, Osservatorio Nazionale sulla salute della donna e di genere attribuisce alle Residenze Sanitarie Assistenziali pubbliche o private accreditate, in possesso di requisiti indispensabili per garantire una gestione personalizzata, efficace e sicura degli ospiti costituiti per la maggioranza […]

L’Associazione Oratoriani Bisceglie festeggia San Giovanni Bosco

L’Associazione Oratoriani Bisceglie si appresta a celebrare, domenica 31 gennaio, la festa del proprio Santo Protettore: San Giovanni Bosco. Un appuntamento importante per l’Associazione che purtroppo, quest’anno, a causa della pandemia in atto, è costretta a celebrare in maniera contenuta. Non ci saranno, infatti, come negli anni scorsi, i momenti condivisi con gli alunni delle […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: