A Bisceglie la settimana per ricordare Giovanni Paolo II

9 Ottobre 2017 0 Di ladiretta1993

A  partire da venerdì prossimo, 13 ottobre e fino a tutto il 18 del corrente mese, l’associazione biscegliese che prende il nome del santo polacco, promuove una settimana di intense iniziative religiose e culturali.

“Memoria a San Giovanni Poalo II” si svolgerà presso la Concattedrale San Pietro di Bisceglie e ha come tema “Grazie a te donna”. Partendo dalla lettera del Papa alle donne, l’associazione – attraverso momenti di spiritualità e meditazione – nei giorni 13, 14, 15 ottobre intende favorire una occasione di riflessione sul rispetto della donna, riconoscendone dignità e importanza.

Di seguito il programma dettagliato delle iniziative.

13 ottobre “Grazie a te donna figlia e donna sorella”
ore 18.30 Rosario
ore 19 Santa Messa.
ore 20 “Ai confini della fede: una riflessione sul martirio fra Ebraismo, Cristianesimo, Islam. Relatrice: Professoressa Ada Prisco.

14 ottobre “Grazie a te donna Madre”
ore 18.30 Rosario
ore 19 Santa Messa e benedizione delle Mamme

15 ottobre “Grazie a te donna sposa”
Rosario Messa e benedizione degli Sposi. A seguire veglia commemorativa, fiaccolata itinerante con S. Rosario meditato nel territorio parrocchiale, benedizione dei ceri.

16 ottobre “Grazie a te donna Consacrata”
ore 18,00 Esposizione del SS Sacramento e Adorazione Eucaristica
ore 18.30 Rosario
ore 19 Santa Messa con la partecipazione delle consacrate. Ingresso nuovi associati.

16-17-18 ottobre “Mattinate dello studente”
Intervengono: Monsignor Giuseppe Pavone, Frati Minori Francescani, rappresentati della sezione locale FIDAPA, Devis Manoni dei “xverso”, cover band tributo Tiziano Ferro, presidente dell’associazione “Artisti uniti per la solidarietà, l’assessore Rachele Barra e il sindaco Vittorio Fata.
Partecipano 750 studenti provenienti dalle province di Barletta Andria Trani e Bari. Hanno aderito gli istituti: San Giovanni Bosco, Edmondo De Amicis, Don Tonino Bello di Bisceglie, Garibaldi-Leone, Don Milani di Trinitapoli, Marconi-Carella-Losito di Canosa, Bovio-Rocca-Palumbo di Trani, Battisti-Ferraris, IIIS Dell’Olio di Bisceglie, Garibaldi -Leone di Trinitapoli, Santomauro di Molfetta, Fermi-Nervi-Cassandro di Barletta, Michele Dell’Aquila di San Ferdinando, Oriani-Tandoi di Corato.