A Bisceglie la settimana per ricordare Giovanni Paolo II

A  partire da venerdì prossimo, 13 ottobre e fino a tutto il 18 del corrente mese, l’associazione biscegliese che prende il nome del santo polacco, promuove una settimana di intense iniziative religiose e culturali.

“Memoria a San Giovanni Poalo II” si svolgerà presso la Concattedrale San Pietro di Bisceglie e ha come tema “Grazie a te donna”. Partendo dalla lettera del Papa alle donne, l’associazione – attraverso momenti di spiritualità e meditazione – nei giorni 13, 14, 15 ottobre intende favorire una occasione di riflessione sul rispetto della donna, riconoscendone dignità e importanza.

Di seguito il programma dettagliato delle iniziative.

13 ottobre “Grazie a te donna figlia e donna sorella”
ore 18.30 Rosario
ore 19 Santa Messa.
ore 20 “Ai confini della fede: una riflessione sul martirio fra Ebraismo, Cristianesimo, Islam. Relatrice: Professoressa Ada Prisco.

14 ottobre “Grazie a te donna Madre”
ore 18.30 Rosario
ore 19 Santa Messa e benedizione delle Mamme

15 ottobre “Grazie a te donna sposa”
Rosario Messa e benedizione degli Sposi. A seguire veglia commemorativa, fiaccolata itinerante con S. Rosario meditato nel territorio parrocchiale, benedizione dei ceri.

16 ottobre “Grazie a te donna Consacrata”
ore 18,00 Esposizione del SS Sacramento e Adorazione Eucaristica
ore 18.30 Rosario
ore 19 Santa Messa con la partecipazione delle consacrate. Ingresso nuovi associati.

16-17-18 ottobre “Mattinate dello studente”
Intervengono: Monsignor Giuseppe Pavone, Frati Minori Francescani, rappresentati della sezione locale FIDAPA, Devis Manoni dei “xverso”, cover band tributo Tiziano Ferro, presidente dell’associazione “Artisti uniti per la solidarietà, l’assessore Rachele Barra e il sindaco Vittorio Fata.
Partecipano 750 studenti provenienti dalle province di Barletta Andria Trani e Bari. Hanno aderito gli istituti: San Giovanni Bosco, Edmondo De Amicis, Don Tonino Bello di Bisceglie, Garibaldi-Leone, Don Milani di Trinitapoli, Marconi-Carella-Losito di Canosa, Bovio-Rocca-Palumbo di Trani, Battisti-Ferraris, IIIS Dell’Olio di Bisceglie, Garibaldi -Leone di Trinitapoli, Santomauro di Molfetta, Fermi-Nervi-Cassandro di Barletta, Michele Dell’Aquila di San Ferdinando, Oriani-Tandoi di Corato.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Maltempo: Protezione Civile, domenica con “allerta arancione”

Un nuovo impulso perturbato di origine atlantica investirà domani la nostra regione. La formazione di un’area di bassa pressione  inoltre, causerà un ulteriore rinforzo della ventilazione dai quadranti occidentali. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con la Regione Puglia – alla quale spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei […]

Covid: Puglia tra le 10 regione con Rt sopra 1

La Puglia è tra le dieci regioni italiane con Rt superiore ad 1, per la precisione è pari all’1,08. Il dato emerge dagli Rt contenuti nella bozza del 36/o monitoraggio settimanale Iss-Ministero della Salute con dati al 20 gennaio 2021 relativi alla settimana tra l’11 e il 17 gennaio scorsi. Puglia e Sicilia hanno un […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: