Congresso Pd: ecco i tre candidati alla Segreteria cittadina

21 Ottobre 2017 1 Di ladiretta1993

Primarie con tre candidati, nel Partito Democratico a Bisceglie. La notte non ha portato nè consiglio nè cuciture di strappi. Ognuno resta ancorato sulle proprie posizioni e al Congresso biscegliese del Pd ci saranno tre candidati.  Bartolo Sasso per Francesco Boccia, Vito Boccia espressione di Spina, e Angelo Somma per l’area Galantino.

Dunque, la notte non ha portato a nessun accordo tra l’area che si rifà ad Emiliano e quella renziana e bocciana. La corrente Emiliano esprimerà due candidature: quella dell’imprenditore Bartolo Sasso e quella del prof. Vito Boccia. La prima proposta dall’area Boccia-Cozzoli, la seconda sponsorizzata da Francesco Spina. Mentre l’area zenziana di Tommaso Galantino proporrà come candidato Angelo Somma, attuale segretario Fials di Bisceglie.

Sasso è titolare della struttura alberghiera  Salsello ed è da sempre impegnato nel mondo dell’imprenditoria e dello sport, Boccia è professore di Lingue presso il Liceo Scientifico di Bisceglie (già capogruppo in Consiglio comunale e assessore della Giunta Napoletano) e attualmente ricopre l’incarico di portavoce dell’amministrazione comunale; Somma, infine, è attuale segretario cittadino del sindacato autonomo Fials.

Se nessuno dei candidati dovesse raggiuner il 51% dei voti, si andrà al ballottaggio tra i primi due, entro i sette giorni successivi alla prima votazione.

Ai tre candidati saranno collegate tre liste che esprimeranno il coordinamento cittadino e sarà eletto proporzionalmente in base ai voti ottenuti da ciascuna lista. Si vota solo apponendo un segno di croce sul nome del segretario.

 

MAURIZIO RANA