Congresso Pd: ecco i tre candidati alla Segreteria cittadina

Primarie con tre candidati, nel Partito Democratico a Bisceglie. La notte non ha portato nè consiglio nè cuciture di strappi. Ognuno resta ancorato sulle proprie posizioni e al Congresso biscegliese del Pd ci saranno tre candidati.  Bartolo Sasso per Francesco Boccia, Vito Boccia espressione di Spina, e Angelo Somma per l’area Galantino.

Dunque, la notte non ha portato a nessun accordo tra l’area che si rifà ad Emiliano e quella renziana e bocciana. La corrente Emiliano esprimerà due candidature: quella dell’imprenditore Bartolo Sasso e quella del prof. Vito Boccia. La prima proposta dall’area Boccia-Cozzoli, la seconda sponsorizzata da Francesco Spina. Mentre l’area zenziana di Tommaso Galantino proporrà come candidato Angelo Somma, attuale segretario Fials di Bisceglie.

Sasso è titolare della struttura alberghiera  Salsello ed è da sempre impegnato nel mondo dell’imprenditoria e dello sport, Boccia è professore di Lingue presso il Liceo Scientifico di Bisceglie (già capogruppo in Consiglio comunale e assessore della Giunta Napoletano) e attualmente ricopre l’incarico di portavoce dell’amministrazione comunale; Somma, infine, è attuale segretario cittadino del sindacato autonomo Fials.

Se nessuno dei candidati dovesse raggiuner il 51% dei voti, si andrà al ballottaggio tra i primi due, entro i sette giorni successivi alla prima votazione.

Ai tre candidati saranno collegate tre liste che esprimeranno il coordinamento cittadino e sarà eletto proporzionalmente in base ai voti ottenuti da ciascuna lista. Si vota solo apponendo un segno di croce sul nome del segretario.

 

MAURIZIO RANA

 

One thought on “Congresso Pd: ecco i tre candidati alla Segreteria cittadina

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

“Italia in Comune”, Elezioni Regionali: Tar, non si può dare voti presidente a liste

“La legge elettorale pugliese non contiene alcuna disposizione che legittimi la ripartizione dei voti espressi per il solo presidente tra le liste allo stesso collegate”. E’ la motivazione con la quale i giudici del Tar Puglia hanno rigettato nei giorni scorsi il ricorso presentato dal gruppo politico “Italia in Comune”, escluso dal Consiglio regionale, che chiedeva “la […]

Galantino (FdI): Accolto ricorso per ottenere documenti segreti

«Come deputati di FdI abbiamo vinto il ricorso al Tar contro il Governo che non ci voleva dare il famoso “piano segreto”. Parliamo dei documenti segreti dell’inizio dell’emergenza. Una sentenza importantissima che farà finalmente emergere la verità e le varie responsabilità sulla mancata preparazione dell’Italia ad affrontare l’emergenza Covid. Le implicazioni sono davvero importanti perché […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: