“Artisti uniti”: dal premio “Giovanni Paolo II” di Bisceglie a Bergamo a favore dei ragazzi dawn

22 Ottobre 2017 0 Di ladiretta1993

Arriva a Bergamo l’evento organizzato e pensato per festeggiar con i ragazzi dell’Associazione AIPD della cittadina lombarda, la giornata nazionale della Sindrome di Down che si è tenuta l’8 di ottobre.

Artisti Uniti per la solidarietà, progetto nato da un’idea di Devis Manoni con il supporto di Luca Battistini e Rossella Segatto, un mese fa ha ottenuto un importante riconoscimento per quanto fatto in questi anni ricevendo il premio-attestato Giovanni Paolo II Città di Bisceglie che ogni anno viene conferito a uomini, donne e associazioni che si sono distinte per meriti religiosi, culturali, civili e umanitari. Il premio sarà ufficialmente consegnato nel prossimo mese di maggio.

Lo spettacolo di Artisti Uniti vede salire sul palco al fianco dei Xverso alcuni dei migliori interpreti di Tribute Band e sosia dei cantanti italiani più famosi. Sabato sera sul palco, oltre a Devis Manoni che con la sua band presenterà il tributo a Tiziano Ferro, saliranno Maurizio Ruggiero (Vittime Modà, tributo ai Modà), Max Minardi (Nient’altro che noi, tributo a Max Pezzali e agli 883), Arianna Ferrari (Real Emma Tribute, tributo a Emma Marrone) e Alessandro Ferrari (Nek Experience, tributo a Nek).

Il ricavato della serata sarà interamente devoluto ad AIPD Bergamo è sarà utilizzato per i progetti e le attività dei ragazzi dell’associazione.