Alle Vecchie Segherie i “Dialoghi di Trani”

“L’amore per tutti è meglio dell’amore per una persona sola. L’ amore per una persona sola non è altro che l’amore di se stessi”.
Con queste parole lo psicologo junghiano Julius Speer, ebreo fuggito dalla Germania nazista, si rivolgeva a una sua paziente che avrà un ruolo molto importante nella storia europea.

Esther Hillesum, detta Etty, è una ragazza olandese di origini ebraiche che, allo scoppiare della Seconda guerra mondiale e con l’inizio delle persecuzioni razziali, potrebbe scappare e salvarsi, ma decide di non abbandonare la sua famiglia, il suo popolo, e di condividerne fino in fondo la sorte. Così, il 7 settembre 1943 sale su un treno per Auschwitz da cui, quasi trentenne, non farà più ritorno. La grande scrittrice Edgarda Ferri, preziosa testimone del nostro tempo, ci regala un ritratto di Etty che si legge come un romanzo che non dà tregua al lettore, sollecitando il suo animo a condividere la parabola umana e storica di una ragazza capace di segnare un’epoca con il suo sacrificio.
Mondadori bookstore alle Vecchie Segherie Mastrototaro avrà l’onore e il piacere di ospitare “I dialoghi di Trani” e l’autrice con il suo “Un gomitolo aggrovigliato è il mio cuore. Vita di Etty Hillesum”, edito da La Nave di Teseo, venerdì 27 ottobre alle ore 18.30.
Un’occasione per entrare nella vita di una ragazza speciale, nel racconto di una storia straordinaria di una fantastica scrittrice.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Circolo dei lettori, Presidio del libro Bisceglie: la “Festa dei Lettori” fino al 5 ottobre

La Festa dei lettori, alla sua XVIII edizione, promossa dalla Regione Puglia, Assessorato all’Industria Turistica e Culturale, in collaborazione con l’associazione Presidi del Libro, torna quest’anno con un nuovo tema affascinante: “Homo sapiens”. Ci interrogheremo sulla nostra natura e rifletteremo sul nostro futuro, individuale e collettivo, e su cosa significhi realmente essere umani ed essere […]

Spazio Sonenalè: apre a Bisceglie un laboratorio permanente di ricerca artistica

La Compagnia Sonenalé festeggia 10 anni di attività e per celebrare questo traguardo importante apre a Bisceglie lo Spazio Sonenalé, uno spazio di ricerca sulla danza, sul corpo e sul movimento, un contenitore in cui far nascere idee, sviluppare e coltivare esperienze.   La compagnia, fondata a Milano nel settembre 2012 da Riccardo Fusiello, coreografo […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: