Domenica prossima la prima “Festa delle Uova” a Bisceglie

25 Ottobre 2017 0 Di ladiretta1993

OvoZecchillo è pronta alla sua prima Festa delle Uova.

Domenica 29 ottobre, dalle 10:30 alle 13:00, presso la sede aziendale, in via San Mercuro 37/A, l’unica “fattoria urbana” di Bisceglie aprirà le porte alla cultura della ruralità.

All’iniziativa privata, patrocinata dal GAL Ponte Lama e dedicata alle famiglie prenderanno parte: Fiat club 500 coordinamento di Bisceglie, Di Rella “Il re dei funghi”, Olio Lamantea, Sara Assicurazioni, Di Marsico Libri, panificio f.lli Lopopolo, Vivai Di Lecce Pasquale, Il Pasticcino d’oro di Marcello Todisco e gli animatori del GAL Ponte Lama.

Ospite speciale della mattinata campestre, la maestra di cucina e sommelier Ais Patrizia Laquale, che presenterà, nel corso di uno showcooking amichevole in compagnia con la moderatrice Maria Santoliquido, il suo libro di ricette emozionali “A tavola con Amore” (Di Marsico Libri, 2017).

Il testo nasce dalle storie d’amore e di cibo di Maison Lizia e in 15 capitoli racconta 120 ricette, una per ogni emozione. Per saziare l’appetito, gli amori e le passioni. Perché non si mangia solo per fame, ma per soddisfare emozioni, conquistare, sedurre, consolare, ringraziare, fare festa, chiedere scusa, dare e ricevere affetto, creare occasioni di complicità.

«Mi piacciono le storie dei piatti, l’innovazione che si ispira alla tradizione – racconta l’autrice. – Quando cucino mi sento un po’ come “Tita” (dolce come il cioccolato), capace di trasmettere le mie emozioni nei piatti: amore, passione, nostalgia, sogni. Gli ingredienti della vita hanno iniziato a sposare gli ingredienti delle mie ricette, ed è allora che la mia cucina è diventa un luogo magico, dove l’aria profuma di cioccolato o di pane appena sfornato».

E un posto magico sarà la cucina improvvisata tra uova fresche di cova e galline ruspanti dell’allevamento per eccellenza di Bisceglie, che dalle 11.30 si trasformerà in un delizioso luogo d’incontro, tra ruralità, voglia di stare insieme e fantasia.

L’accesso all’evento, di cui è mediapartner la redazione di BisceglieViva, è gratuito e libero.