Sasso (Pro Natura): «La pista ciclabile a Ripalta è quasi distrutta

«Inaccettabili. A distanza di due anni le dichiarazioni dell’Assessore Valente sono solo dichiarazioni di intenti mai realizzati. La nostra denuncia dimostra che la pista ciclabile delle Grotte di Ripalta è semi distrutta e invasa da rifiuti e discariche.

Da allora l’Amministrazione non ha impedito che lo scempio continuasse e sopratutto non ha tenuto fede alle promesse che si ascoltano in questa intervista. Ecco cosa significa non ascoltare le Associazioni: hanno ignorato il WWF, ora fanno lo stesso con Pro Natura. Indignarsi è il minimo che si possa fare.

hanno costruito una pista ciclabile sul bordo della falesia spedendo 300.000 euro ( se non ricordo male ) nonostante noi gli avessimo detto nero su bianco che sarebbe potuta crollare!!!».

E’ quanto dichiara in una nota il Presidente dell’associazione “Pro Natura”, Mauro Sasso.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Maltempo: Protezione Civile, domenica con “allerta arancione”

Un nuovo impulso perturbato di origine atlantica investirà domani la nostra regione. La formazione di un’area di bassa pressione  inoltre, causerà un ulteriore rinforzo della ventilazione dai quadranti occidentali. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con la Regione Puglia – alla quale spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei […]

Covid: Puglia tra le 10 regione con Rt sopra 1

La Puglia è tra le dieci regioni italiane con Rt superiore ad 1, per la precisione è pari all’1,08. Il dato emerge dagli Rt contenuti nella bozza del 36/o monitoraggio settimanale Iss-Ministero della Salute con dati al 20 gennaio 2021 relativi alla settimana tra l’11 e il 17 gennaio scorsi. Puglia e Sicilia hanno un […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: