“Scopritour”, riparte la rassegna itinerante di “Puglia Scoperta”

L’Associazione “Puglia Scoperta” di Bisceglie (BT) ridà il via alle proprie trasferte alla scoperta dei territori e dei monumenti storici di Puglia e dintorni.

Il progetto di promozione territoriale porterà i turisti per un totale di 4 mesi a godere di una rassegna di percorsi e visite guidate per scoprire la magia e i segreti di luoghi poco conosciuti, esplorare splendidi paesaggi, tra storia e antiche tradizioni, sapori e profumi, arte e cultura.
L’obiettivo è sempre quello di proporre la fruizione di un turismo esperienziale per famiglie e non solo, con una formula fast e quindi il rientro in serata e naturalmente low cost.
Il tour riparte con una prima uscita in data 19 Novembre verso i territori della vicina Basilicata alla volta di Melfi e Lagopesole.
Il primo tour offrirà un itinerario denso di richiami storico–religiosi, scenari urbani e architetture dall’inconfondibile fascino artistico.
Il programma prevede la visita guidata del centro storico di Melfi, con la splendida cattedrale medievale ed il castello in cui Federico II di Svezia promulgò le celebri Costituzioni melfitane. All’interno del castello sarà possibile visitare anche il museo archeologico.
Dopo il pranzo presso il ristorante “Grotta azzurra”, il tour proseguirà alla scoperta del prezioso Castello federiciano di Lagopesole.

INFORMAZIONI UTILI PER LO “SCOPRITOUR 2018-ANTEPRIMA”
Itinerario: Melfi e Lagopesole. Pranzo: Ristorante GROTTA AZZURRA .
Luogo di ritrovo: Stazione,Piazza Armando Diaz, Bisceglie .
Ritrovo : ore 8,00
Partenza: ore 8,30
Rientro: ore 19,30
TICKET: 37€ adulti e 20€ bambini + 7,50€ ingresso siti turistici.
Include viaggio in pullman, visita guidata nei luoghi indicati, pranzo (prenotazioni entro il 15 novembre)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Rinnovo concessione ambulanti, Montaruli (Casambulanti): “Grazie a nostra azione il Durc non sarà più arma di ricatto dei Comuni»

La notizia che la Regione Puglia ha dichiarato illegittima la richiesta del Durc agli ambulanti per il rinnovo automatico delle concessioni tiene banco in Puglia ed a tornare sul delicatissimo argomento è colui grazie alla cui azione si è arrivati alla nota della Regione Puglia che ha sostenuto appieno le ragioni e le motivazioni addotte […]

Riparte scuola, tra caos Regioni e proteste studenti. In Puglia si rinvia di una settimana

La scuola ci riprova: lunedì mattina, seppure alternati per rispettare l’indicazione della presenza al 50 per cento, torneranno in classe circa 650mila studenti delle superiori (agli oltre 800mila inizialmente previsti vanno sottratti quelli della Puglia che ha rinviato l’apertura di una settimana). Ma è una partenza tra le polemiche con i Governatori che continuano ad […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: