Per il “giorno dei morti” il Cimitero non fa sconti per le visite (il video)

Mentre dalle immagini girate oggi dai nostri collaboratori potete osservare cumuli di immondizia lungo l’area perimetrale del Camposanto, la notizia che più desta scalpore è la riduzione dell’orario per le visite dei nostri defunti, durante questi giorni di commemorazione dei nostri cari, nello stesso luogo Sacro.

Come indica il cartello, in occasione di queste festività dedicate alla commemorazione e al ricordo dei nostri cari, l’orario per le visite è stato “ridotto” di un’ora, fino a tutto il 4 novembre, anzichè essere aumentato con l’apertura di un’ora di anticipo (alle 6,00) e con la chiusura di un paio di ore dopo (alle 20,00).

E’ vero che siamo in un periodo di crisi, ma cercare di risparmiare anche sugli orari per le visite al Cimitero ci appare un tanto esagerato.

Per quanto riguarda l’immondizia che abbonda lungo le mura del luogo Sacro, sollecitiamo l’azienda Ambiente 2.0 ad intervenire con la massima tempestività per la rimozione dei rifiuti, e di provvedere con periodicità settimanale ad effettuare una pulizia generale in quella zona della città a noi tanto cara .

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Ci lascia a 43 anni Michele Lionetti, lutto nel mondo dello sport biscegliese

Il movimento del basket e lo sport biscegliese piangono la prematura scomparsa, a soli 43 anni, di Michele Lionetti. Una notizia che non avremmo mai voluto riportare. Lions Bisceglie, in tutte le sue componenti, esprime enorme cordoglio per la perdita di un uomo che ha espresso il suo amabile carattere e la sua travolgente personalità […]

Bisceglie. Minaccia con una pistola (giocattolo) un giovane per un debito: arrestato un 16enne

Un 16enne di nazionalità tunisina è stato arrestato dai carabinieri a Bisceglie   per tentata estorsione. Avrebbe – secondo quanto emerso – chiesto soldi per una dose di droga non pagata a un 18enne minacciandolo di morte con una pistola poi risultata giocattolo. È stata la vittima a denunciare di essere sotto scacco del ragazzo che […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: