Siringhe infette, sempre più presenti in città

Siringhe infette. Le si trova un po’ ovunque, ultimamente. Sono state segnalate in via Aldo Moro, nel parco Sant’Andrea o, come in questa foto del collega reporter Pinuccio Rana, in zona Porto.

Un problema che oltre a mettere in pericolo l’incolumità dei cittadini, evidenzia come la questione della droga in città stia prendendo una direzione che molti di noi avremmo preferito non prendesse.

Sono sempre più numerosi i giovani che fanno uso di sostanze stupefacenti, droghe più “pesanti” e pericolose perla salute di chi le assume,  che vengono utilizzate oltre l’ordinaria “erba”.

Oltre ad una capillare campagna di sensibilizzazione atta a rendere noti gli effetti che la droga provoca in chi l’assume, occorre anche, parallelamente, una maggiore intensificazione della vigilanza da parte delle Forze Dell’Ordine.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Spina: “La Svolta” viola il termine massimo di vacanza del Segretario Generale: allertati Ministero e Prefettura

Ieri ho scritto la seguente nota-Pec ad Angarano, trasmettendola per conoscenza a Ministero e Prefetture competenti. I cittadini biscegliesi hanno, come tutti, il diritto costituzionalmente protetto a un’Amministrazione comunale imparziale e rispettosa della legge. La figura del segretario generale, ruolo apicale della burocrazia comunale, non può essere affidata a brevi reggenze con un avviso pubblicato […]

Star Volley Bisceglie, Annalisa Mileno è il primo volto nuovo nel roster

Un altro elemento di spessore impreziosisce il “puzzle” Star Volley Bisceglie. La società nerofucsia ha definito l’ingaggio della palleggiatrice pescarese Annalisa Mileno (classe 1993, 177 cm). Quello relativo alla “cabina di regìa” è un movimento di mercato significativo per definizione e la dirigenza biscegliese, matricola del prossimo torneo di Serie B2, ha scelto una giocatrice […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: