Nomina Preziosa a capo Gabinetto, il Pm conclude le indagini su Spina

Per ora non c’è alcuna accusa all’indirizzo dell’ex Primo Cittadino Francesco Spina. Il Pubblico Ministero ha prodotto un avviso di conclusione delle indagini, senza però formulare una richiesta ufficiale di accusa, chiedendo allo stesso Spina di produrre, entro venti giorni, delle memorie difensive per assumere, successivamente, la decisione di  archiviare o richiedere il rinvio a giudizio su questo caso.

Al centro dell’indagine c’è la nomina a capo di Gabinetto di Vittorio Preziosa. La prima di queste nomine risale  all’anno 2006. Nomine per le quali, secondo la legge, dovrebbero essere in regime di prescrizione, in quanto in  questa materia amministrativa la giurisprudenza prevede il termine di prescrizione dopo sei anni dall’atto di nomina stessa.

L’ultima nomina risale, invece, al 2013.

Nomina che, anche i Sindaci predecessori di Spina, avevano adottato nella stessa forma e con la stessa persona di Vittorio Preziosa, in virù della sua cinquantennale esperienza al Comune di Bisceglie.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Vandali in azione nel centro storico, divelti alcuni addobbi allestiti per le feste natalizie

Lo sforzo dei tanti residenti, commercianti e giovani volontari dell’associazione “Borgo Antico” si scontra con l’ottusità di pochi vandali e teppisti, che la scorsa notte hanno divelto alcuni degli addobbi ideati per abbellire il centro storico in occasione delle festività natalizie. «Da settimane, tutti insieme, ci siamo messi all’opera per rendere il nostro centro storico […]

Zes, Angarano: «Una opportunità unica, gli altri parlano ma non hanno mai fatto nulla»

«La Zes (zona economia speciale) rappresenta una occasione unica perché prevede semplificazioni amministrative e agevolazioni fiscali per chi decide di investirvi. Un acceleratore potentissimo per nuovi insediamenti di imprese, il che significa creare notevole sviluppo e significativa occupazione. Ecco perché la Zes può cambiare il corso dell’economia e la storia del nostro territorio. Mentre gli […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: