KAMIKAZE (di Pasquale Consiglio)

5 Novembre 2017 0 Di ladiretta1993

A te, kamiikaze vorrei aprire

la mente che qualcuno ti ha offuscato

insegnandoti soltanto a maledire

tuoi simili, bellezze del creato

A questi maestri della morte

volta le spalle e goditi la vita

non distruggere la tua e l’altrui sorte

non prender strade senza via d’uscita

Le vergini che t’han promesso in paradiso

c’è sempre tempo per andarle a visitare

son puro spirito senza corpo e viso

mentre in terra le puoi anche toccare

Gli attentati non son la soluzione

Il tuo credo t’invita a stare in pace

a conviver con ogni religione

pur se diversa oppur se non ti piace

Seminar odio neppure ti conviene

cresceranno ancor più i tuoi avversari

Se invece imparerai a voler bene

oltre la vita ti metteranno sugli altari

Ogni strage è solo sofferenza

per chi perde un figlio o un amico

In ogni casa ove crei un’assenza

farai nascer un peggior nemico

Una spirale senza fine alcuna

che a nessuno fa gridar: Vittoria!

Rimani in vita! Sarà la tua fortuna

e avrai più chances per cambiar la Storia.

PASQUALE CONSIGLIO