Cerimonia per De Cillis e De Trizio. La prima volta di Spina da cittadino

«Anche oggi ho voluto partecipare, da semplice cittadino, alle emozionanti cerimonie con cui il Comune di Bisceglie ricorda ogni anno i suoi eroi, Carlo De Trizio e Pierdavide De Cillis.


Per i cittadini che hanno il senso della patria e delle istituzioni la partecipazione convinta alle manifestazioni della propria comunità rappresenta un dovere civico ed etico.
L’assenza sistematica ed il silenzio assordante su questi temi e su questi valori da parte di alcuni “politici” locali sono inquietanti e offendono il sentimento più profondo della nostra comunità».

Lo dichiara l’ex Sindaco Francesco Spina sulla sua pagina Facebook.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Coalizione Fata: «Angarano chieda scusa, parole gravi contro le opposizioni»

Non è nel nostro stile intromettersi nelle faccende relative ad altri schieramenti. Siamo purtroppo costretti a prendere atto delle gravi parole che il sindaco di Bisceglie in carica ha pronunciato nel corso di un’iniziativa elettorale, quando ha affermato: «Non esiste un’opposizione seria, si cerca esclusivamente di gettare fango sulle persone e sulle loro famiglie».Non possiamo […]

Amministrative, Spina: da Angarano chiacchiere, bugie e attacchi volgari

«A corto di argomenti e di sostenitori, Angarano ha inaugurato malissimo la presentazione della sua ricandidatura. Non potendo occultare i teatri e biblioteche chiusi per tutti i suoi 5 anni, i parchi comunali interdetti e chiusi al pubblico e l’assenza completa di iniziative e nuove opere o programmi, Angarano si è rifugiato nel buio della […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: