Cerimonia per De Cillis e De Trizio. La prima volta di Spina da cittadino

«Anche oggi ho voluto partecipare, da semplice cittadino, alle emozionanti cerimonie con cui il Comune di Bisceglie ricorda ogni anno i suoi eroi, Carlo De Trizio e Pierdavide De Cillis.


Per i cittadini che hanno il senso della patria e delle istituzioni la partecipazione convinta alle manifestazioni della propria comunità rappresenta un dovere civico ed etico.
L’assenza sistematica ed il silenzio assordante su questi temi e su questi valori da parte di alcuni “politici” locali sono inquietanti e offendono il sentimento più profondo della nostra comunità».

Lo dichiara l’ex Sindaco Francesco Spina sulla sua pagina Facebook.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Bando per i rituali festivi legati al fuoco, la Regione pubblica il Bando. Angarano può presentare domanda

È stata pubblicata oggi sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia la determinazione con relativo bando per l’erogazione di contributi in favore dei rituali festivi legati al fuoco. A partire da oggi, e per i prossimi 30 giorni, possono presentare domanda i Comuni pugliesi e gli enti sociali senza scopo di lucro in qualità di organizzatori […]

Sindaco Angarano: Attività commerciali in zone artigianali e industriali, “Potente leva di crescita, sviluppo e occupazione”

“Una nuova storica, preziosa opportunità per rilanciare l’economia e lo sviluppo della Città favorendo l’occupazione”. Con queste parole il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano, ha spiegato il senso della delibera di giunta con la quale l’esecutivo propone al Consiglio Comunale di adottare una variante all’articolo 44 delle Norme tecniche di attuazione del vigente Piano Regolatore […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: