La denuncia di “Ambiente 2.0”: girano falsi volantini con minacce ai cittadini

23 Novembre 2017 0 Di ladiretta1993

Il Consorzio Ambiente 2.0 non ha mai spedito, né imbustato, alcun volantino con cui minaccia i residenti dei condomìni di Bisceglie di applicare multe o sanzioni in caso di errato conferimento dei rifiuti differenziati.

L’azienda che si occupa del servizio di igiene in città, infatti, è stata informata della presenza in alcuni edifici di un volantino indirizzato all’amministratore condominiale su carta intestata del Consorzio con il quale si annunciano una serie di azioni di verifica da parte dell’azienda che potranno concludersi addirittura con multe salatissime, anche da 500 euro, a carico dei trasgressori.

Nel merito, l’azienda precisa di non aver mai neanche pensato di realizzare un simile volantino; di non avere alcun potere sanzionatorio delegato da parte delle autorità competenti; di aver già presentato formale diffida alle autorità competenti per rintracciare l’autore o gli autori del volantino per contestare loro l’utilizzo non autorizzato del marchio aziendale.

Mai Ambiente 2.0 ha immaginato di poter fare azione di terrorismo psicologico nei confronti dei cittadini che, invece, si stanno impegnando con eccellenti risultati nel conferimento differenziato dei rifiuti. A loro va il massimo rispetto da parte del Consorzio che si occupa della gestione della raccolta dei rifiuti.

Ai cittadini l’azienda si rivolge sempre con il massimo rispetto, utilizzando tutti i canali di informazione presenti in città ed i quotidiani on line, che si ringrazia in questa sede per la collaborazione prestata.

Della vicenda è stata informata anche l’Amministrazione comunale di Bisceglie per quanto di sua competenza.

Infine, si ricorda che multe e sanzioni, elevate dalla Polizia Locale riguardano unicamente le persone e le società che continuano ad eludere gli obblighi della raccolta differenziata e che continuano a sporcare le strade rurali e periferiche della città.

 

 Consorzio Ambiente 2.0