Bisceglie 2018 – Incontro partecipato all’«officina del programma» sul tema parcheggi e viabilità

La mancanza di parcheggi, il traffico e l’inadeguatezza dei mezzi di trasporto pubblico: sono i mali che da sempre affliggono Bisceglie e che penalizzano fortemente le attività commerciali.

Riorganizzare viabilità e parcheggi e incentivare un sistema di mobilità alternativo: sono gli obiettivi della coalizione Bisceglie 2018, che ne discuterà con i cittadini martedì prossimo, 28 novembre, alle 18,30. Un nuovo incontro partecipato, per ascoltare idee e proposte dei cittadini, che si terrà nella “officina del programma” di Bisceglie 2018 (Largo Caduti Corazzata Roma, di fronte all’ex Banco di Roma).

Un’occasione per raccogliere proposte, ascoltare interventi di esperti del settore e scrivere un’altra pagina del programma amministrativo per trasformare in meglio questa città. I parcheggi, il traffico e la mobilità sono uno degli aspetti con cui misura la qualità della vita di un territorio: è giunto il momento di definire soluzioni efficaci a questi mali atavici che impediscono lo sviluppo di Bisceglie. L’appuntamento con il quinto forum del programma è dunque martedì prossimo alle 18,30: la partecipazione è libera e aperta a tutti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Area Mercatale, Spina: «Angarano senza educazione istituzionale, intervenga immediatamente con collaudi e autorizzazioni» (IL VIDEO)

«Angarano ritrovi educazione istituzionale e risponda ai cittadini e alle opposizioni nel merito dei problemi sollevati, non con le offese personali: l’area mercatale va ultimata, collaudata e poi gestita secondo Legge. Gli amministratori de “La Svolta”, Angarano in testa, la finiscano di offendere le persone e coloro che da consiglieri democraticamente fanno il loro dovere […]

Area mercatale, Angarano si rifugia in un attacco a Spina: “Da che pulpito vien la predica”

“Da che pulpito vien la predica. Parla proprio lui che era famoso per inaugurare le opere ancora incomplete, come avvenuto per esempio con la piscina con i muri di cartongesso e senza la bitumazione degli annessi. Purtroppo in pochi sanno che sono state utilizzate senza idonea agibilità strutture come il teatro Mediterraneo, il teatro Garibaldi, […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: