L’Unione Calcio cerca il riscatto contro l’Omnia Bitonto

SAMSUNG DIGITAL CAMERA

Nuovo probante impegno di campionato per l’Unione Calcio, attesa domenica 26 novembre al “Coppi” di Ruvo dalla sfida al cospetto dell’Omnia Bitonto nella gara in programma per il dodicesimo turno (fischio d’inizio ore 14.30).

Dopo la sconfitta di misura incamerata al “Comunale” di Corato (2-1), gli azzurri proveranno a riscattarsi contro i bitontini, in un match completamente inedito. È infatti la prima volta che le due squadre si affronteranno  in una gara ufficiale, con la matricola bitontina al primo campionato assoluto in Eccellenza. Matricola, però, soltanto sulla carta, in quanto la compagine omniana punta a giocare un ruolo da protagonista nel torneo, mettendo nel mirino le piazze d’onore della graduatoria. “Dovremo mettere in campo tutte le nostre forze – spiega il direttore tecnico azzurro Beppe Sangirardi nello spazio di Radio Centro Bisceglie “CentroCampo Anteprima” -. Sarebbe importante tornare alla vittoria innanzitutto per muovere la classifica, migliorando la nostra attuale situazione. Lo spunto potrà essere dato dalla vittoria contro il Casarano, gara in cui la squadra è scesa in campo con un unico obiettivo, centrandolo senza troppi indugi”.

L’Unione Calcio ha preparato la gara contro l’Omnia con un’amichevole infrasettimanale di lusso, con gli azzurri che sono stati ospiti giovedì 23 novembre dell’Fc Bari all’Antistadio del “San Nicola” (8-0 il risultato finale a favore dei biancorossi, nda).

Se i biscegliesi sono reduci dallo stop di Corato, gli avversari dell’Omnia hanno impattato per 1-1 tra le mura amiche del “Città degli Ulivi” al cospetto del Barletta, pari che ha seguito la vittoria di Aradeo (1-0). Il bottino degli uomini del tecnico Pasquale De Candia è di 17 punti, con gli omniani in settima posizione, a ridosso del gruppo delle capofila.

A chiusura dell’intervento telefonico, poi, il direttore tecnico Beppe Sangirardi ha aperto un’inevitabile parentesi sull’imminente calciomercato invernale. “Stiamo valutando diversi profili al fine di trovare giocatori che possano inserirsi al meglio nella nostra squadra ed, allo stesso tempo, aumentare a livello numerico e qualitativo l’organico a disposizione”.

Per la gara contro l’Omnia Bitonto, mister Rumma dovrà fare a meno di Armando Mastropasqua, appiedato per un turno dal giudice sportivo. Rientreranno, invece, Vincenzo Bufi e Nicola Di Pierro.

L’incontro sarà diretto da Giuseppe Doronzo della sezione di Barletta, coadiuvato da Ivan Alexandrovic Denisov della sezione di Bari e Vincenzo Vitobello sella sezione di Barletta.

 

Il costo del biglietto d’ingresso è di 5 euro, con accesso gratuito per donne ed under 14.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Calcio: socio del Foggia l’imprenditore Canonico

L’imprenditore Nicola Canonico, già impegnato in politica (è stato consigliere regionale Pd) e in passato presidente del Bisceglie, è entrato nella compagine sociale del Foggia calcio. Ne da’ notizia il club con una nota nella quale spiega che il passaggio societario è avvenuto “dopo un’attenta valutazione delle varie figure imprenditoriali che hanno mostrato interesse ad […]

Tiro a Segno Nazionale, a Bisceglie la 12esima gara del campionato. Attesi tiratori da tutta Italia

La Sezione del Tiro a Segno Nazionale di Bisceglie ospiterà la 12esima gara del Campionato Nazionale di Tiro Rapido Sportivo. Il Campionato, iniziato nel mese di marzo 2021, ha previsto 16 gare ed una finale che si terrà nel mese di settembre. Appuntamento di grande prestigio e valenza sportiva nel panorama agonistico italiano, la 12esima […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: