A capodanno tutti alla “Casa della Salute”, l’iniziativa di “Politicamente Scorretto”

Visto che la struttura è abbastanza capiente e non ancora utilizzata, nonostante sia stata inaugurata da diverse settimane, la pagina di satira politica locale “Politicamente scorretto”, gestita da Domenico Di Luzio, ha pensato bene di dirottare i biscegliesi che non possono permettersi veglioni e cenoni di capodanno all’interno di quella struttura, per festeggiare insieme l’arrivo del 2018.

E’ stata anche creata una pagina di appuntamenti, tutta sua, attaverso la quale ogni utente possa prenotarsi (“parteciperò”), o dichiararsi interessato, o declinare l’invito.

Vista la vastità dell’area calpestabile inutilizzata, s’è creato anche lo spazio discoteca, per i balli che andranno a farsi dopo la cena e il consueto brindisi di inizio anno.

La pagina Facebook che collega all’evento satirico del Di Luzio è reperibile a questo indirizzo: https://www.facebook.com/events/158220741457675/

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Il Pancrazio. Il Panettone artigianale biscegliese

Grande partecipazione per l’ultimo lavoro della commedia teatrale biscegliese presso il Politeama di Bisceglie. Voglia di spensieratezza e tanto tanto sano divertimento sono alla base del successo dello spettacolo. Quest’anno una dolce sorpresa ha accolto gli ospiti della serata. Il Pasticciere Pietro di Benedetto della pasticceria Dolce Caffetteria, premiato da pochi giorni con il suo […]

Borgo del Natale, il teatro dei burattini di Alessio Sasso arriva nel centro storico

Prosegue sabato 3 dicembre il programma di eventi natalizi messo a punto dall’Associazione “Borgo Antico” per animare il Borgo del Natale nel centro storico di Bisceglie.  In Piazza Duomo arriva il Teatro Nazionale dei burattini di Alessio Sasso, giovane biscegliese impegnato da tempo nel mantenere viva con passione un’antichissima forma d’arte. Pulcinella, le maschere della Commedia dell’Arte […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: