Caso-Marianna, l’ex Sindaco Spina: «Certe burocrazie non sono umane e generose…»

«Quando la burocrazia degli enti non è all’altezza della politica, la politica spesso oltre alla competenza ha un cuore grande… la burocrazia ha il ghiaccio nel proprio cuore. Continuerò a lottare perché le varie burocrazie istituzionali diventino più umane e generose d’animo verso i cittadini.

Sono circa sei mesi che ho firmato l’atto di concessione, e ancora non si riesce a firmare un contratto per il gas. La mistificazione di certa stampa, poi, che ha fatto passare l’atto monocratico di concessione dell’abitazione come un atto di illusione è l’ennesima offesa che si fa alla famiglia della piccola Marianna. L’atto monocratico è l’atto ufficiale e formale con cui si possono attivare le procedure per la contrattualizzazione delle forniture elettriche e di gas».

Lo dichiara l’ex Sindaco, Francesco Spina contattato a telefono dalla Redazione.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Piscina comunale, Spina: «La prova della complicità di Angarano con i gestori dei servizi pubblici»

«Ho chiesto ad Angarano con molta educazione istituzionale, in consiglio comunale, di venire con me e altri dell’opposizione a verificare i danni da atti vandalici arrecati da ignoti nei giorni scorsi alla piscina comunale, ammontanti sembrerebbe ad almeno un milione di euro. La risposta è’ arrivata subito. Angarano e i suoi oggi, con stile aggressivo […]

Altri 70 debiti fuori Bilancio, Spina: «Intervengano le Autorità»

«SOS debiti fuori Bilancio a Bisceglie. Intervengano le autorità competenti per fermare l’inarrestabile emorragia dei debiti fuori bilancio della SVOLTA. ANGARANO & Co. hanno approvato ieri in Consiglio comunale altri 70 debiti fuori bilancio, spalmati su 35 punti dell’ordine del giorno del consiglio comunale. Dopo le indagini aperte dalla Procura della REPUBBLICA di Trani, Il […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: