Ex Sindaco Spina: «A Bisceglie l’aliquota ecotassa più bassa sui rifiuti». E punge Silvestris e Consiglio.

4 Dicembre 2017 0 Di ladiretta1993

«Sono lontani i tempi delle percentuali da prefisso telefonico cui ci avevano abituati gli “esperti” che hanno gestito l’igiene urbana dal punto di vista politico e burocratico nei primi anni della mia amministrazione (consigliere delegato alla raccolta differenziata Sergio Silvestris, consulente “esperto” all’igiene urbana dott. Angelo Consiglio).

Da quando la mia amministrazione si è liberata dai vincoli della vecchia politica ha iniziato a raggiungere risultati sempre più importanti, che l’hanno qualificata negli ultimi anni come uno degli esempi migliori, in Puglia e in Italia, in termini di opere pubbliche e qualità amministrativa.


Dal 2013 ad oggi registriamo, proprio nel campo della raccolta differenziata, un +53% che permetterà all’amministrazione comunale di Bisceglie di abbattere i costi della Tari.
Il coraggio del cambiamento passa anche attraverso l’adozione di atti amministrativi che a medio e lungo termine migliorano la qualità della vita dei cittadini.

Ora occorrerà sensibilizzare sempre di più i cittadini al rispetto delle regole della raccolta differenziata, come sta già facendo egregiamente l’amministrazione comunale guidata da Vittorio Fata, anche attraverso controlli sempre più rigorosi e capillari».

Lo dichiara l’ex Sindaco di Bisceglie, Francesco Spina.