Unione Calcio: per 0-0 contro la squadra tarantina nonostante l’inferiorità numerica

Quarto pareggio stagionale, secondo in trasferta per l’Unione Calcio Bisceglie che blocca sullo 0-0 l l‘Avetrana, nel match disputatosi in terra tarantina e valevole per la tredicesima giornata d’andata del campionato di Eccellenza Pugliese.

Mister Rumma conferma il 3-5-2, optando per Amoroso tra i pali, con Bufi, Bartoli e Quercia in difesa. A centrocampo agiscono Liberio, Binetti, Matsropasqua, Catalano e Quacquarelli, mentre Ventura e Di Pierro compongono il reparto avanzato.

Il primo sussulto della gara arriva al 9’, con il tiro al volo d’esterno tentato da Alemanni che si spegne oltre la traversa. L’Unione Calcio risponde al quarto d’ora con il destro dalla distanza di Binetti che non inquadra lo specchio della porta.

L’Avetrana prova con repentini cambi di gioco ad azionare le sue punte Cappellini e Passiatore, i biscegliesi leggono bene le manovre tarantine e provano a costruire con raziocinio. Al 36’, però, gli azzurri sono costretti all’inferiorità numerica per via del rosso diretto comminato a Mastropasqua, reo di un cenno di protesta nei confronti del direttore di gara. L’Avetrana lascia intravedere un cambio di passo, l’Unione Calcio controlla ed archivia la prima frazione sullo 0-0.

Nella ripresa Catalano lascia il posto a Colella e per registrare la prima nota di cronaca bisogna attendere 13’, quando Cappellini scodella al centro dell’area da calcio piazzato, trovando la pronta uscita in tuffo di Amoroso che anticipa gli attaccanti di casa.

La successiva mossa di mister Rumma è l’ingresso di Lasalandra in luogo di Di Pierro, mentre il tecnico dei biancorossi di casa ricambia le forze in attacco ed al 39’ proprio uno dei neoentrati Mendy si coordina per la deviazione aerea su cross dalla destra di Cappellini, ma la sfera termina oltre la traversa. Quest’ultimo tentativo è l’ultima nota concreta del match, con i biscegliesi bravi ad arginare le ambizioni di vittoria dei padroni di casa.

A seguito del pareggio in terra tarantina, l’Unione Calcio si porta a quota 10 punti in classifica. Domenica prossima, al “Fausto Coppi” di Ruvo arriva l’Atletico Aradeo.

 

AVETRANA – UNIONE CALCIO BISCEGLIE  0-0 (p.t. 0-0)

AVETRANA: Straffella, Salto, Prete, Franco, Calò (19’ st Romano), Cavalieri, Alemanni, Cellamare, Cereseto (38’st Mendy), Cappellini, Passiatore (30’ st Kandij). All. Branà.

UNIONE CALCIO: Amoroso, Bufi, Quercia, Bartoli, Mastropasqua, Catalano (1’st Colella), Liberio, Binetti, Ventura, Di Pierro (32’st Lasalandra), Quacquarelli. All. Rumma

ARBITRO: Lacerenza (Barletta), Fiore (Barletta), Festa (Barletta)

AMMONITI: Binetti, Liberio, Franco

ESPULSI: Mastropasqua (36’pt)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

La Star Volley Bisceglie sottoscrive l’affiliazione con Busto Arsizio

Un’intesa a tutto tondo il cui obiettivo concreto è promuovere la più ampia diffusione possibile della pallavolo, partendo dai territori. La Star Volley Bisceglie ha sottoscritto un accordo di affiliazione con la Unet Yamamay Busto Arsizio, club la cui prima squadra partecipa stabilmente al campionato di A1, vincitore di uno scudetto, di una Coppa Italia, […]

Virtus Bisceglie, è la settimana dell’esordio

È proprio vero: non c’è due senza tre. La terza stagione consecutiva della Virtus Bisceglie nel campionato regionale di Prima categoria si aprirà ancora una volta con la sfida all’Atletico Peschici, formazione affrontata nei confronti d’esordio dell’ottobre 2020 (sconfitta in trasferta per 2-1) e del settembre 2021 (vittoria interna per 2-0). La simpatica consuetudine si […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: