Punteruoli “assassini”, non si sta intervenendo per tempo

Nonostante sui social, da più gruppi, venisse allertata l’Amministrazione comunale sui pericoli cui stessero andando incontro numerosi alberi e piante cittadine a causa della presenza dei punteruoli, non si è fatto nulla, o si è fatto pochissimo, per evitare questa “strage” di vegetazione presente a Bisceglie.

L’ultima vittima, in ordine cronologico, ve la mostriamo in foto. Chi avrebbe dovuto controllare ha le colpe per altre infezioni che seguiranno: perchè, a questo punto, centinaia di punteruoli sono giù volati su altre piante che faranno la stessa fine.

Chi avrebbe dovuto prevenire questa epidemia, è pregato di non curarsi più di questo settore e dei problemi della nostra città.

Suggeriamo agli Amministratori comunali di adoperarsi perchè incarichino qualcun altro, più celere nell’interveniree più competente in modo che possiamo sperare di recuperare e salvaguardare qualche altra pianta.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pericolo sanitario in città? Acqua gialla dalla fontana pubblica di via Pio X

Come si evince dalla visione di questo video (Facebook), che gira sui social da alcune ore, l’acqua che esce dalla fontana pubblica situata in via Pio X, nelle vicinanze del Bar Mignon, ha un colore giallastro. Si consiglia la cittadinanza di evitare di fermarsi a bere e/o riempiere bottiglie da quella fontana. Mentre chiediamo al […]

Lottizzazione maglia 165, rigettato dal Tar il ricorso dell’Associazione Pro Natura

Relativamente al ricorso al Tar sulla realizzazione della nuova maglia 165 da parte del Comune di Bisceglie, presentato dall’Associazione Area Protetta Aps, è stata rigettata la richiesta di annullamento della delibera di Giunta del 31 agosto del 2020 avente, appunto, per oggetto l’«approvazione definitiva del piano di lottizzazione della maglia 165 del Piano Regolatore Generale […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: