“Aspettando Natale in città”, tra shopping, musica, food, drink nel borgo antico

La vigilia di Natale a Bisceglie, “Aspettando Natale in città”. 24 dicembre dalle ore 12 alle 19. Shopping, musica, food, drink e divertimento nel borgo antico.

 

    Il Natale reca con sé un’atmosfera magica, le strade addobbate a festa, le luci, i sentori tipici delle specialità gastronomiche, la frenesia dei regali, lo spazio ai buoni propositi e ai buoni sentimenti.

Debutta a Bisceglie per la vigilia di Natale un nuovo progetto di “sodalizio urbano” tra shopping, animazione, degustazioni di prelibatezze, divertimento e tanta tanta buona musica. 

Partirà domenica 24 dicembre nel cuore del centro storico, “Aspettando Natale in città”. Promotore dell’idea è il noto dj biscegliese, Nicola Amoruso, ambasciatore della buona musica in Puglia e all’estero da più di 20 anni. 

L’iniziativa, supportata da Confcommercio e patrocinata dal Comune di Bisceglie, è nata grazie alla collaborazione tra le attività promotrici Rosso Cardinale, MakeArt, Contrabar e Machissà, che da anni operano nel settore del food & beverage, in un’ottica sinergica di cooperazione al fine di valorizzare il patrimonio enogastronomico, commerciale e culturale del centro storico biscegliese, “vestito a festa” per l’occasione.

L’obiettivo è quello di generare sul territorio dinamiche fattive per lo sviluppo e il commercio. Domenica 24 dicembre, giornata che precede il Santo Natale, ci sarà la possibilità di fare gli ultimi regali di Natale a ritmo di musica, grazie alle postazioni dei dj appartenenti alla crew che supportano questa giornata: Mimmo Dell’Orco, Nicola Amoruso, Danny Roma, Dave Pedrini, Havana La Noche, Enzino, Nicola Ambrosini, Maurizio Palmiotti, Danilo Ruo. 

Si partirà a mezzogiorno, orario dell’aperitivo, e fino alle ore 19 sarà un susseguirsi di dj set con ben 9 djs che si alterneranno a rotazione esibendosi nelle tre consolle allestite per l’occasione (posizionate una tra Rosso Cardinale e MakeArt e le altre due nei pressi di Contrabar e Machissà), percussioni live di Mike Esse, tutto scandito dalla voce di Leo Pizzi: animazione e convivialità ovunque nel borgo antico di Bisceglie.

Si potrà passeggiare per i vicoli, facendo shopping e divertendosi, assaporando appieno l’atmosfera natalizia. Ai più piccini “Babbe Natale” in gonnella distribuiranno regalini. Durante la vigilia dalle ore 12 alle 17 in tutte le attività promotrici sarà possibile ristorarsi con le “Shopping Break”, soluzioni food & drink che prevedono una referenza di cibo abbinata ad una bevanda, tutto ad un costo minimo. Le proposte sono varie ed appetitose: dagli arrosticini di carne abbinati ad un calice di vino rosso di Rosso Cardinale, al mini bagel farcito accompagnato da birra del MakeArt, dal muffin salato di pesce abbinato ad un calice di vino bianco del Machissà alla frisella pugliese ai cereali con pesce marinato al profumo di agrumi accompagnato da un drink o da un punch, l’ideale per riscaldarsi.

Momento speciale sarà poi il concerto live dalle ore 17,00 dei “Merli Christmas”, formazione in versione natalizia, capitanata dal famoso cantautore tranese Nicola Landriscina, in via Cardinale Dell’Olio.

Si ringrazia Promusic Bari, per il supporto tecnico.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Spina: “La Svolta” viola il termine massimo di vacanza del Segretario Generale: allertati Ministero e Prefettura

Ieri ho scritto la seguente nota-Pec ad Angarano, trasmettendola per conoscenza a Ministero e Prefetture competenti. I cittadini biscegliesi hanno, come tutti, il diritto costituzionalmente protetto a un’Amministrazione comunale imparziale e rispettosa della legge. La figura del segretario generale, ruolo apicale della burocrazia comunale, non può essere affidata a brevi reggenze con un avviso pubblicato […]

Star Volley Bisceglie, Annalisa Mileno è il primo volto nuovo nel roster

Un altro elemento di spessore impreziosisce il “puzzle” Star Volley Bisceglie. La società nerofucsia ha definito l’ingaggio della palleggiatrice pescarese Annalisa Mileno (classe 1993, 177 cm). Quello relativo alla “cabina di regìa” è un movimento di mercato significativo per definizione e la dirigenza biscegliese, matricola del prossimo torneo di Serie B2, ha scelto una giocatrice […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: