Calcio, esonero Zavettieri. Russo: «Spero sia una scelta giusta»

«Come uomo e come dignità Zavettieri merita il mio applauso. Non entro nel merito della scelta fatta non facendo più parte del bisceglie calcio per le ragioni che spiegai tempo fa. Credo che una Società oltre a un Presidente debba avere collaboratori e dirigenti capaci che non siano yes men e nessuno degli amici in società si risenta per questa mia affermazione».

«Se uno dice la sua non va bene ,se da consigli non va bene, se dissente non va bene, se esprime giudizi su scelte tecniche non va bene. La scelta fatta spero porti al raggiungere una salvezza tranquilla.Mi spiace solo che la “famiglia” costruita l’anno scorso si sia un po disunita ,la stessa che ,lo dico con la massima convinzione contribui alla promozione storica. Spero che la supponenza e l’essere convinti di essere capaci di far tutto da soli ,porti un po più di umiltà e ascoltare chi può dare una mano per la giusta causa. Un abbraccio a tutti i tifosi e io con voi farò un tifo sfegatato per i colori nerazzurri . Venerdi serve la presenza di tutti ed un solo grido “forza bisceglie”.Bisogna rimanere in SERIE C!!».

 

Lo dichiara Alfonso Russo, ex dirigente del Bisceglie Calcio.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Il presidente nazionale Assocall-Confcommercio, il biscegliese Leonardo Papagni: «Per operare in modo corretto e rispettoso nei confronti del consumatore»

È stato sottoscritto il giorno 21/9 nella sede Agcom a Roma il Codice di Condotta approvato dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni il 26 luglio scorso. Le finalità rilevanti sono garantire trasparenza ai clienti che sottoscrivono contratti telefonicamente e contrastare le pratiche illecite, oltre che aggressive, di telemarketing. Nel presentare il Codice il Direttore della […]

Torna il ciclocross, sul podio due ragazzi della Ludobike

Si è tornati a respirare aria di ciclocross: dopo i mesi estivi la Ludobike si è ritrovata questa domenica 24 settembre, a Roccaraso per il Mediterraneo Cross,il circuito più famoso del Sud Italia. Atleti cresciuti sportivamente nella famiglia Ludobike: Gabriele La Notte, Ferdinando Mozzillo e Martina Giuliese hanno gareggiato con i ciclisti più bravi del […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: