L’Unione Calcio blocca il Gallipoli: al vantaggio ospite replica Ventura su calcio di rigore

Continua la serie positiva in casa Unione Calcio che blocca sull’1-1 la capolista Gallipoli nel match valevole per la ventesima giornata del campionato di Eccellenza e disputatosi al “Di Liddo”. Una gara piacevole con entrambi le reti siglate nel primo tempo.

Mister Rumma si affida ad Amoroso tra i pali, linea difensiva composta da Marco Bartoli, Quercia, Renato Bartoli, Stella a centrocampo lo Juniores Losito al debutto dal primo minuto, Colella e Mastropasqua, in attacco il rientrante Francesco Mignogna a supporto della coppia Ventura – Di Pierro.

Partenza in salita per gli azzurri poiché al 9’ il Gallipoli passa in vantaggio con una conclusione dal limite di Levanto che supera Amoroso. Successivamente, gli ospiti sfiorano il raddoppio con il capocannoniere del girone Mingiano autore di un diagonale che termina di un soffio fuori. Scampato il pericolo, l’Unione Calcio alza il baricentro ed al 19’ va vicino al pareggio con Mignogna ma la punizione termina di poco sopra la traversa.  Sette minuti dopo, super intervento di Passasseo sul colpo di testa di Ventura ben imbeccato da Mignogna. L’Unione continua a pigiare sull’acceleratore ed al 34’ gli sforzi vengono premiati. Ventura viene atterrato in area di rigore da un giocatore gallipolino, il direttore di gara concede la massima punizione che lo stesso numero 9 realizza, mettendo a segno l’undicesima rete in campionato.  Il match diventa incandescente ed al 42’ Scialpi centra la traversa direttamente su punizione.

Nella ripresa, scende in campo una Unione più determinata ed 58’ Passasseo si supera sul tentativo a rete di Mignogna direttamente su punizione. Il match cala di intensità, con il Gallipoli alla ricerca dello scatto decisivo e gli azzurri concentrati a difendere e pungere in ripartenza. Un nuovo sussulto si registra all’82 in favore del Gallipoli, quando Monopoli si rende protagonista di una conclusione a giro che termina di pochissimo fuori.  Nel finale, brividi in casa Unione per l’incornata di Iurato che, fortunatamente per gli azzurri, termina di poco fuori.

Punto prezioso che dopo il pareggio di Fasano bloccano il Gallipoli uscita tra gli applausi del pubblico presente al “Di Liddo”. In classifica, l’Unione Calcio si porta a quota 20 punti in classifica ed accorcia il gap dalla zona salvezza, ora distante due lunghezze, a seguito dei concomitanti ko di Vieste ed Otranto. Nel prossimo turno, che si disputerà domenica 11 febbraio, i biscegliesi saranno di scena al “Comunale” ospiti della Vigor Trani.

UNIONE CALCIO BISCEGLIE – GALLIPOLI FOOTBALL 1909 1-1 (1-1 p.t.)

UNIONE CALCIO BISCEGLIE: Amoroso, M. Bartoli, Quercia, R. Bartoli, Mastropasqua, Stella, Losito,, Colella, Ventura, Mignogna (85’Grieco), Di Pierro (69’Quacquarelli). A disp: Napoletano, Dell’Oglio, Bufi,Liberio,Papagni. All: Rumma

GALLIPOLI: Passasseo, Monopoli, Turco, Scialpi, Greco, Puglia, Levanto, Legari (85’Iurato), Mingiano (65’Gennari), Carrozza, Gallù (69’Mauro). A disp: De Marco, Mauro, Casole, Sansò, Montinaro. All: Villa

MARCATORI: 9’ Levanto (G), 34’ Ventura (U)

AMMONITI: Stella (U), Turco (G) , Mastropasqua (U), R. Bartoli (U), Puglia (G)

ARBITRO: Daddato (Barletta). ASSISTENTI: Denisov (Bari), Ruggiero (Brindisi)

Ufficio Stampa Unione Calcio Bisceglie  

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Calcio. Levante Azzurro-Don Uva 3-0

Marcatori: De Giglio (LA) al 11’ st e al 30’ st, Fieroni (LA) al 18’ st. LEVANTE AZZURRO Delia, Deserio (Laneve dal 30’ st), Schirone (Tafuni dal 39’ st), Tamburrano (Perlino dal 33’ st), Grazioso, Panunzio, Parise (Montagna dal 27’ st), Mosaico, Degiglio, Colella, Fieroni (Carnevale dal 33’ st). A disposizione: Addante, Delmonte, Cagnetta, De Luca. […]

I Lions Bisceglie conquistano la seconda edizione del torneo Bug

Una bella giornata di sport, fra divertimento e valori condivisi. La seconda edizione del torneo Basket Under Grow, promossa dai Lions Bisceglie, ha caratterizzato la mattinata e il primo pomeriggio di domenica 2 ottobre con gare tra PalaCosmai e PalaDolmen, inframezzate dal pranzo consumato in una struttura ricettiva convenzionata nel segno della volontà di coltivare […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: