Unione Calcio di scena al “Di Liddo” contro il Bitonto

Settima giornata di ritorno del campionato di Eccellenza per l’Unione Calcio che domenica 18 febbraio ospiterà al “Di Liddo” la capolista Bitonto (fischio d’inizio ore 15).

L’obiettivo per la squadra azzurra è di voltare pagina dopo la pesante sconfitta rimediata contro la Vigor Trani per cercare di colmare il gap dalla zona salvezza diretta, attualmente distante tre lunghezze.

Non sarà una partita affatto semplice per i ragazzi di mister Rumma considerando la lunga serie positiva della squadra neroverde che dura da sei gare. I bitontini hanno riagguantato la vetta della classifica nel turno precedente, superando il Galatina per 15-1, complice la concomitante sconfitta del Gallipoli contro il Fasano. “Dopo il blackout di Trani probabilmente è la gara più indicata per concentrarsi al meglio – analizza il direttore tecnico Giuseppe Sangirardi a “CentroCampo Anteprima” di Radio Centro Bisceglie -. Contro la Vigor siamo incappati in una classica giornata storta, di quelle che capitano nell’arco di una stagione”.

Tanti gli ex azzurri in questa match, a cominciare dal tecnico del Bitonto Gino Zinfollino, passando poi a Fabio Moscelli, Antonio Caprioli, Michele Piperis e Nicola De Santis, nomi che dimostrano quanto sia di spessore e di esperienza l’organico neroverde. “Nelle ultime gare abbiamo dimostrato il nostro potenziale – aggiunge Sangirardi -. Contro il Bitonto sarà importante giocare come sappiamo fare, mantenendo lucidità e tranquillità. Certo, troveremo di fronte una squadra importante. Servirà lottare su ogni palla ed imparare dagli errori commessi a Trani”.

Statistiche alla mano, i neroverdi detengono il secondo miglior attacco con 42 reti di cui dieci portano la firma di Gennaro Manzari. Al contempo i bitontini detengono il miglior reparto arretrato con 15 gol subiti, alla pari del Casarano.

Per la gara contro i neroverdi, mister Rumma dovrà fare a meno di Nicola Di Pierro, appiedato per due turni dal giudice sportivo, e di Vincenzo Bufi, anch’egli squalificato. Probabile, invece, il recupero dei calciatori alle prese con fastidi muscolari, nelle ultime settimane.

Tra Unione Calcio e Bitonto si tratta dell’undicesimo incontro, con il bilancio di cinque vittorie per i biscegliesi, tre pareggi e due vittorie neroverdi, tra cui quella maturata nel match d’andata per 2-1.

La gara si disputerà a porte chiuse a seguito del provvedimento emesso dalla Prefettura Bat. Annullata, quindi, la raccolta fondi in favore dell’associazione “Nothing is Impossible #unamanoperlisa”, organizzata per l’occasione dall’Unione Calcio.

L’arbitro del match sarà Giuseppe Doronzo di Barletta, coadiuvato da Francesco Festa di Barletta e Vincenzo Abbinante di Bari.

Ufficio Stampa Unione Calcio Bisceglie

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.