Calcio, test positivo dei ragazzi del Bisceglie osservati da Juventus, Genoa e Parma

In attesa della ripresa del campionato, domenica prossima contro l’Arezzo in trasferta, è giunta al termine l’esperienza dei 3 ragazzi del settore giovanile del Bisceglie in prova con formazioni di A e B.

Ottimi i riscontri ottenuti dal responsabile tecnico del settore giovanile nerazzurro, Piergiuseppe Sapio, che racconta, nello specifico, le informazioni avute dagli osservatori delle varie formazioni dove sono stati impegnati i giovani ragazzi che fanno parte della rosa dei giovanissimi nazionali.

«Innanzitutto volevo ringraziare il Parma, il Genoa e la Juventus per aver dato la possibilità ai nostri 3 tesserati di poter partecipare e confrontarsi in tornei nazionali ed internazionali, dove c’erano le migliori squadre dei settori giovanili europei. I ragazzi hanno vissuto momenti indimenticabili che si porteranno dietro tutta la vita. Ho ricevuto i complimenti dei vari staff tecnici per la condizione fisica, tecnica e la loro grande professionalità e concentrazione, nonostante la giovane età. Ora abbiamo ripreso a lavorare per preparare al meglio la trasferta di Arezzo dove possiamo mettere un bel mattone per la qualificazione alla seconda fase che i ragazzi, ma soprattutto questo staff, meritano di raggiungere per i sacrifici, l’impegno e l’abnegazione al lavoro che stanno riponendo sul campo sin da agosto scorso. Veniamo da una vittoria importante conquistata contro la Viterbese, al fotofinish. Dobbiamo continuare a dare quelle risposte che il campionato ci richiede, soprattutto dopo una sosta che, in passato, non ha fatto bene al nostro gruppo. Adesso va dimostrato che siamo maturi, visto che tutti i ragazzi sono disponibili per mister Marco Piliego. Il singolo deve mettersi a disposizione della squadra perché la stessa squadra ha esaltato il singolo fino ad ora. La compattezza del gruppo, sotto tutti i profili, è alla base di ogni squadra che ho costruito nel corso degli anni. Stesso discorso vale per questa under 15 nazionale del Bisceglie che, dal 7 agosto, sta coltivando un sogno, nonostante sia passato meno di un anno dalla nascita di questo progetto giovanile».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Karate: la biscegliese Strippoli, laureanda in Scienze Alimentari Dietologa, ad un passo dalla medaglia 5^ classificata in Italia

Gran fine settimana di sport con il Campionato Italiano a Rappresentative Regionali di karate della Fijlkam ospitato al Pala Pellicone del Lido Ostia. Atleti Over 18 e Under 18 appartenenti alle classi Senior, Junior o Cadetti, selezionati dai Responsabili dei Centri Tecnici Regionali fra le Società Sportive civili del territorio, si sono sfidati nel kumitè, […]

Poche emozioni, tra Don Uva- e Virtus Palese finisce 0-0

BISCEGLIE – Il Don Uva pareggia a reti bianche in casa contro la Virtus Palese in un match abbastanza equilibrato e non ricchissimo di occasioni. Al 15’ st ci prova Di Leo dalla distanza su punizione (respinta timida di Sblendorio). 3’ dopo è Preziosa a rendersi pericoloso con un’azione personale, ma l’estremo ospite respinge ancora; […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: