Tommaso Capurso (Apulia Golden Dart) entra nella nazionale italiana freccette

Venerdì, sabato e domenica si sono disputate a Sant’Andrea Bagni (PR), le finali nazionali di cricket (soft dart FEDI).
In gara due atleti biscegliesi, accompagnati dal coach Antonio Mastrototaro.

Riflettori puntati su Tommaso Capurso che ottenendo un buon piazzamento e, sommato ai punteggi ottenuti nella finale di coppa Italia disputata a novembre 2017 e la finale del campionato italiano disputata a gennaio 2018, garantiscono al giocatore biscegliese, un sesto posto finale, che gli permette di entrare a far parte della nazionale italiana freccette!

Tommaso, insieme ad altri atleti provenienti da altre regioni d’Italia, proverà a difendere i colori azzurri, durante i campionati europei di soft dart che si svolgeranno nel mese di agosto in Slovenia.
Sempre Tommaso in coppia con Francesco Gagliardi, conquistano inoltre nel torneo di doppio una lusinghiera quinta posizione, visto il livello alto degli atleti in gara.

Mastrototaro esprime grande soddisfazione in quanto il traguardo lontanissimo della nazionale, è arrivato dopo sforzi, tanti duri allenamenti e le qualità indiscusse di Capurso. L’asd Apulia Golden Dart e Bisceglie potranno vantare e sostenere un atleta biscegliese ai prossimi campionati europei in Slovenia.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Karate: la biscegliese Strippoli, laureanda in Scienze Alimentari Dietologa, ad un passo dalla medaglia 5^ classificata in Italia

Gran fine settimana di sport con il Campionato Italiano a Rappresentative Regionali di karate della Fijlkam ospitato al Pala Pellicone del Lido Ostia. Atleti Over 18 e Under 18 appartenenti alle classi Senior, Junior o Cadetti, selezionati dai Responsabili dei Centri Tecnici Regionali fra le Società Sportive civili del territorio, si sono sfidati nel kumitè, […]

Poche emozioni, tra Don Uva- e Virtus Palese finisce 0-0

BISCEGLIE – Il Don Uva pareggia a reti bianche in casa contro la Virtus Palese in un match abbastanza equilibrato e non ricchissimo di occasioni. Al 15’ st ci prova Di Leo dalla distanza su punizione (respinta timida di Sblendorio). 3’ dopo è Preziosa a rendersi pericoloso con un’azione personale, ma l’estremo ospite respinge ancora; […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: