Concorso istruttore contabile, Casella: “Se è tutto regolare, perché rinviarlo?”

“Ciò che mi risulta difficile capire è perché si sia aspettato così tanto tempo e come mai si decida solo oggi di ritirarlo”, commenta così Gianni Casella, candidato sindaco della coalizione #NelModoGiusto, la decisione di rinviare il concorso pubblico di istruttore contabile avallata dal presidente del consiglio Franco Napoletano e supportata e annunciata dall’assessore Vincenzo Valente stamane.

“Se tutto è a posto, perché fermarlo? Sarebbe allora il caso”, continua il consigliere comunale Casella, “di controllare tutte le assunzioni dirette e indirette verificatesi in quest’ultimo periodo”.

“Tutto sia svolto”, conclude Casella, “con la massima trasparenza che non deve restare solo una bella parola del dizionario”.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.