Matrimoni in Comune, anche a Villa Torre Rossa un ufficio di stato civile

Forse non tutti sanno che il Comune di Bisceglie dispone di alcune sedi separate dell’ufficio dello stato civile, ovvero il settore competente a tenere i registri dello stato civile (cittadinanza, nascita, matrimonio, morte).

Oltre alla sede istituzionale di via prof. Mauro Terlizzi, sono diventate di recente sedi distaccate dell’ufficio di stato civile Casale San Nicola, Masseria San Felice.e Villa Ciardi, dove l’Amministrazione comunale -secondo le relative delibere- “ha inteso offrire alle future coppie l’opportunità di celebrare il proprio matrimonio civile”.

A questi tre luoghi, considerate dimore storiche del territorio, si è aggiunta con apposita delibera di Giunta, Villa Torre Rossa in via Mauro Dell’Olio, affacciata sulla litoranea biscegliese.

Con la struttura privata è stato stipulato apposito contratto di comodato d’uso per la concessione temporanea e gratuita di un locale, per l’istituzione di un separato ufficio di stato civile con la sola funzione di celebrazione dei matrimoni civili e costituzione di unioni civili.

A carico degli sposi che optino per la celebrazione del matrimonio e dell’unione civile in Villa Torre Rossa così come negli altri immobili precedentemente individuati, vi sarà l’onere di corrispondere alla struttura ospitante, a titolo di rimborso spese per servizi di allestimento, pulizia, servizio ospiti e altri corrispettivi.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Dalle estorsioni al caporalato, anche la Bat nella geografia criminale disegnata dall’Antimafia pugliese

Sacra Corona Unita, compagini baresi e mafie foggiane. Questo il quadro attuale della “geografia criminale pugliese” articolata in “tre macro-configurazioni criminali” e analizzata nella relazione sulla ‘Diffusione delle varie forme di criminalità organizzata nella Regione Puglia’, approvata dalla Commissione parlamentare Antimafia sul finire della scorsa legislatura e ora resa pubblica. La Sacra Corona Unita è […]

Shoah, Silvestris organizza un momento di commemorazione: “Per non dimenticare”

Stasera giovedì 26 gennaio alle ore 19 in via della Giudecca (alle spalle della Chiesa di San Domenico,nel centro storico) terremo un momento di commemorazione e riflessione sull’olocausto, nella vigilia del giorno della memoria. «Ricorderemo l’orrore della Shoah, la presenza ebraica a Bisceglie e le vicende accadute nella nostra città a seguito delle leggi razziali. […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: