Ponte di via Piave, rilievi per la vulnerabilità sismica. Per tre giorni senso di marcia alternato

L’azienda Itesa di Casoria effettuerà per conto di Reti Ferroviarie Italiane, dei rilievi presso il ponte di via Piave, per verificarne la vulnerabilità sisimica.

Le operazioni si svolgeranno a partire da oggi 7 maggio e fino a mercoledì 9 maggio. Il Comune ha ravvisato la necessità di emettere un provvedimento per limitare il transito e la sosta veicolare allo scopo di agevolare il osizionamento di mezzi meccanici nella predetta area e nello stesso tempo facilitare lo svolgimento dei lavori, garantendo i livelli di sicurezza per tutti gli utenti della strada, il Comandante della Polizia Locale ha emesso un’ordinanza.

Nel provvedimento si dispone il divieto di sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli su ambo i lati, e istituzione del senso unico alternato di marcia per gli stessi, adottando un sistema di semafori mobili in via Piave, in corrispondenza del sottopasso ferroviario nel tratto compreso dall’incrocio con via Monte Pasubio fino all’incrocio con Corso G. Garibaldi.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.