Alessio Sundas (Sport Man Procuratori Sportivi): «Disponibili a salvare il Bisceglie»

“Nonostante non sia stata accettata la nostra proposta di acquisire il  titolo sportivo del Bari dal sindaco del capoluogo pugliese, rivolgiamo  i nostri migliori auguri al presidente De Laurentiis, dirigente competente e preparato. Ma la Sport Man continua il suo impegno per evitare il naufragio del calcio del sud. Annunciamo di essere in procinto di inviare una lettera ufficiale ai dirigenti dell’Associazione Sportiva Bisceglie,  un club glorioso del calcio italiano con cui vorremmo avviare un rapporto di proficua collaborazione tecnica ed economica”. 

L’annuncio è dell’agente Alessio Sundas, titolare della Sport Man  Procuratori Sportivi, agenzia che sta per far recapitare una lettera  ufficiale ai dirigenti nerazzurri con i quali aveva intrapreso una bozza  di trattativa, poi non andata a buon fine a  maggio dello scorso anno.

“All’epoca – prosegue il manager Sundas – lanciammo la proposta ai  dirigenti dell’As Bisceglie, offrendo sia i giocatori di cui la Sport  Man detiene la procura, sia l’arrivo di sponsor interessati ad apporre  il proprio brand sulla casacche di un club che vanta 105 anni di prestigiosa storia, una splendida realtà di provincia dove il calcio si poggia su valori come passione, tifo e calore. Ora la nostra proposta, che rilanciamo come mediatori per una multinazionale italiana intenzionata ad investire nel calcio, nasce anche dalle notizie di stampa che dipingono un quadro fosco per il football del sud ed in particolare della Puglia. Dove, purtroppo, Fidelis Andria e Bari sono fallite, il Foggia dovrà affrontare il campionato di Serie B con un pesante fardello per la penalizzazione dei punti, altri club non navigherebbero in buone acque. La nostra attenzione è rivolta al Bisceglie che tiene alta la bandiera del calcio pugliese in Serie C ma sembrerebbe essere avvolta da un velo di incertezza sul futuro societario a poche settimane dall’avvio dei campionati professionistici.

Abbiamo letto di dirigenti che avrebbero intrapreso altre strade, di giocatori incerti sul proprio futuro professionistico, di una tifoseria spazientita e preoccupata. La Sport Man è pronta ad incontrare i vertici del Bisceglie, sarebbe assurdo che una squadra che vanta in organico calciatori del calibro di Vrdoljak, D’Ursi, Montinaro, Risolo, Delvino, Petta e Crispino, dovesse finire nel baratro per motivazioni che ancora non si comprendono. Invieremo la nostra lettera anche all’amministrazione comunale di Bisceglie, avendo appreso dalla stampa che il sindaco intende vederci chiaro sul futuro del club che rappresenta tutta la città. Attendiamo un segnale dai dirigenti nerazzurri”.

Tra i molti giocatori in agenda della Sport Man, il manager Sundas potrebbe tesserare per il Bisceglie ALISON DANTAS LIMA DE SOUZA classe ’97 centrocampista; TELDIANO GUIMARAES FRANCA JUNIOR classe ’95 attaccante;
DIEUMERCI NDONGALA classe ’91 ala destra;
THEODOROS TRIPOTSERIS classe ’86 difensore centrale;
MOHAMED AMINE BEN AMOR classe ’92 mediano;
MICAH OJODOMO SANI classe ’98 punta;
Pedro Guilherme Abreu dos Santos classe ’97 punta;
JUAN IURINO classe ’90 difensore centrale;
ROGER ROJAS classe ’93 terzino destro;
PAOLO CILENTI classe 2000 mediano;
ENDRI LESHI classe ’99 difensore centrale;
SHALA BLEON classe 2001 trequartista;
DELL’AMICO NICOLO’ classe ’99 terzino;
FILIPPO GIANOLLA classe 2001 trequartista;
ALESSANDRO BALESTRI classe ’99 punta;
GIORGIO GIUNTA classe 2001 terzino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.