Unione Calcio, in attacco il talento di Matteo Triggiani

Poche ore dopo l’esito positivo del ripescaggio in Eccellenza, l’Unione Calcio Bisceglie ufficializza la quinta operazione in entrata. Si tratta del talentuoso attaccante Matteo Triggiani.

Nato a Termoli nel 1992, Triggiani ha mosso i suoi primi passi non ancora maggiorenne in serie C2 a Manfredonia, venendo notato dal Torino che lo tessera e lo fa crescere nella propria squadra Primavera. Nel 2013 torna in Puglia precisamente al Foggia, in serie D, e successivamente al Gargano Calcio in Promozione Pugliese.

Nell’ultimo quadriennio il neoacquisto azzurro ha indossato la casacca dell’Atletico Vieste, avventura inframezzata da una breve esperienza tra le fila del San Severo. Il neoacquisto azzurro ha trascinato la compagine garganica al raggiungimento dei propri obiettivi, diventando uno dei pezzi pregiati del club, ruolino di marcia che gli ha fatto guadagnare le attenzioni di diverse squadre militanti nel massimo campionato regionale pugliese e non.

Triggiani è già aggregato al gruppo biscegliese guidato da mister De Francesco, con gli azzurri che proseguono la preparazione precampionato. Quest’oggi Quercia e compagni si ritroveranno alle 16 al “Di Liddo” per la consueta seduta di allenamento. Domani in programma il primo test estivo al “Comunale” di Terlizzi, al cospetto della compagine terlizzese matricola del campionato di Eccellenza.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Calcio, serie C: oggi Catania-Bisceglie alle 18 e non alle 15

La gara Catania-BISCEGLIE, in programma domani e valida come recupero del girone C della serie C, inizierà alle ore 18 anziché alle ore 15 come previsto. Lo ha disposto la Lega Pro “preso atto dell’istanza presentata dalla societa’ Catania”.

L’Alpha Pharma Bisceglie si gode la vittoria con Nardò: le parole dei protagonisti

Un successo di squadra, che ha galvanizzato tutto l’ambiente. L’Alpha Pharma Bisceglie ha dimostrato di non darsi mai per vinta e quel pizzico di astuzia necessaria nei momenti cruciali del match contro Nardò, la formazione più attrezzata del raggruppamento D2, che si è arresa dopo tre tempi supplementari nella bellissima gara del PalaDolmen conclusasi col […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: