Erasmus+: Bisceglie accoglie più di 40 giovani di diversa provenienza etnica

Dal punto di vista linguistico, la città di Bisceglie è in fase di evoluzione. Dal 4 al 12 settembre sarà attivo il progetto Erasmus+, fra i protagonisti più di 40 giovani provenienti da ben 8 Paesi: Francia, Polonia, Italia, Turchia, Malta, Olanda, Romania e Bulgaria.

Sarà una settimana molto attiva: sono previste escursioni, laboratori didattici, incontri e attività di formazione che proseguiranno anche dopo la conclusione delle attività, la giornata di venerdì 7 settembre sarà dedicata a testimonianze di realtà giovanili, momenti di dialogo strutturato, accoglienza.

Tutto questo è stato reso possibile da “EuroSud”, associazione per la mobilità giovanile, promotrice del prossimo meeting giovanile internazionale Erasmus+ “AREN’T WE ALL MISMATCHED SOCKS?” I calzini spaiati come una metafora della diversità.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Dossier Idos: i miglianti sono il 3,4% della popolazione residente in Puglia

Sono il 3,4% della popolazione residente in Puglia. Provengono da 167 Paesi – la gran parte europei – e la maggior parte di loro vive in provincia di Bari. Sono i 135.356 cittadini stranieri che abitano in Puglia, cifra che non ha subito grandi smottamenti negli ultimi tre anni. È quanto emerge dalla sezione pugliese […]

Bisceglie e la rete di pugliautentica.it per la promozione turistica, culturale ed enogastronomica: incontro il 29 ottobre a Palazzo Tupputi

Venerdì 29 ottobre alle 19 a Palazzo Tupputi di Bisceglie si terrà l’incontro “Bisceglie e la rete di Pugliautentica.it per la promozione turistica, culturale ed enogastronomica” organizzato da Puglia Autentica con il patrocinio del Comune di Bisceglie. Interverranno Angelantonio Angarano, Sindaco di Bisceglie; Gianni Naglieri, Assessore al Turismo della Città di Bisceglie; Gaetano Armenio coordinatore […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: