Igiene Urbana, Spina attacca: «E’ stato un “tavolo tecnico” senza tecnici»

«Tavolo tecnico: tutti insieme appassionatamente senza tecnici e senza il gestore del servizio di igiene urbana. Il consiglio comunale viene ritenuto inutile, perché sanno già tutto loro.

Insomma, hanno davvero la bacchetta magica. A parte ogni forma di ironia, e’ preoccupante assistere alla presunzione di chi non vuole accettare le proposte di tutte le parti politiche nella sede istituzionale del consiglio comunale . Insomma, se la suonano e se la cantano da soli senza dare le risposte che i cittadini si aspettano. Nessuno dice se la differenziata continuerà con i mastelli o no, se le isole ecologiche verranno ripristinate , se la green card vale ancora o no, se il gestore cambierà o no, se le bonifiche del territorio si faranno o no, se la derattizzazione straordinaria si farà o no. Insomma, un tavolo tecnico per continuare a parlare e a non decidere. Tanto che fretta c’è …a pagare debiti fuori bilancio derivanti dalla mancata applicazione del contratto e a pagare in termini di salute sono i cittadini!».

Lo scrive il consigliere comunale Francesco Spina sulla sia pagina facebook.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.