Accoltellamento a Bisceglie, Rocco Prete: cosa dobbiamo aspettarci adesso?

17 Settembre 2018 0 Di ladiretta1993

Leggo dai giornali che il “clandestino” che ha inferto la coltellata è stato arrestato! Bene ma ora mi sorgono alcune domande in merito:

1) quanto tempo resterà in carcere?

2) Come viveva considerato che è clandestino?

3) era ospite di qualche centro accoglienza o, come tanti altri, si era liberamente allontanato?

4) quanti di questi soggetti circolano liberamente in Italia?

5) di chi è il compito di controllarli? 6) quando uscirà dal carcere, sempre che non sia già uscito, verrà rimpatriato?

Queste sono alcune delle tante domande a cui non seguono mai risposte esaustive! Circola voce che era conosciuto nei vari centri di accoglienza come “il pastore” ovvero colui che prega!

Permettetemi di aggiungere un mio personale “azzzzzzz, andiamo bene”!
Molti cittadini sono stanchi ed hanno paura e credo che meritino delle risposte!

Rocco Prete #iostoconSalvini

Annunci