Daniel Douglas Di Pierro, giovane promessa del nuoto biscegliese dispensa consigli nella Conferenza stampa dedicata allo sport

Si è svolta presso il Castello svevo-angioino la Conferenza stampa dedicato allo sport, ad intervenire: il campione della doppia traversata della bocca di Bonifacio: Davide Douglas Di Pierro, il relatore Dino Cocola, l’allenatore Lorenc Feleqi, il giornalista Vito Troilo, l’assessore Vittoria Sasso.

Il nuoto è stato un tema trattato sia dal punto di vista sanitario che educativo, l’intenzione del comitato regionale pugliese è promuoverlo sempre di più, offrendo ai ragazzi nuovi stimoli. Occorre educare in maniera consona i giovani, facendo una distinzione tra “agonismo” e “livello amatoriale”, senza dimenticare l’importanza di una buona tecnica, volta a impedire danni fisici d’ allenamento.

Il professore Dino Cocola ha discusso sui danni dell’attività motoria, prevenzione, sottolineando l’importanza che non ci si può improvvisare professionisti, bensì occorre avere le giuste competenze per individuare le problematiche dei soggetti.

A fine serata, Davide ha parlato dei suoi progetti a lungo termine: traversata Valona, traversate Catalina-Los Angeles (36 km), traversata Manhattan (46 km). Il giovane talento ha ottenuto nel corso della sua prima traversata il miglior tempo, il suo sport è del tutto peculiare: di nicchia, destinato a pochi intenditori. La parola magica per Davide è “motivazione”, per ottenere risultati sia fisici che psichici.

Appuntamento domenica prossima con la “Festa dello Sport” alle 9,30 presso Piazza Vittorio Emanuele.

Annamaria Iannelli

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.