Unione Calcio, che colpo! Arriva Kamil Kopunek

Colpo di mercato dell’Unione Calcio che acquisisce le prestazioni del centrocampista centrale nazionale slovacco Kamil Kopunek.

Nato a Trnava (Slovacchia) il 18 maggio 1984 Kopunek muove i primi passi tra i grandi nello Spartak Trnava, nel 2002, dove resta per nove stagioni. Nel 2009 lo slovacco debutta in Europa League sempre con lo Spartak ma l’avventura nella competizione europea termina a seguito dell’eliminazione al primo turno per mano del Sarajevo. Nel 2006 il neoacquisto azzurro comincia a maturare l’esperienza con la nazionale slovacca. Nel 2010 è tra i 23 convocati per il mondiale in Sudafrica con la sua nazionale che viene inserita nello stesso girone dell’Italia di Lippi all’epoca detentrice del titolo. Proprio Kopunek, firma all’89’ il gol del momentaneo 3-1 che condanna Cannavaro e compagni ad abbandonare la competizione mondiale, consentendo invece alla Slovacchia di approdare agli ottavi di finale (eliminata poi dall’Olanda vice campione, nda).

Dopo i mondiali, Kopunek approda al Saturn Ramenskoe dove colleziona 7 presenze. Nel 2011 lo slovacco passa al Bari con la formula del prestito, debuttando nel match disputatosi a “San Siro” contro il Milan.

Conclusa l’avventura pugliese, Kopunek  viene ingaggiato dallo Slovan Bratislava dove conquista dapprima il campionato slovacco e successivamente la Coppa nazionale, competizione più volte sfiorata ai tempi dello Spartak Trnava. Nel gennaio 2014 firma per il Baku in Azerbaigian, prima di approdare nell’ottobre 2014 all’Haladas, in Ungheria. Nel 2015 indossa la casacca del Zbrojovska Brno in Repubblica Ceca successivamente ritorna in Ungheria precisamente al Tatabanya dove permane per due stagioni. Nel 2017 si accasa al Törökbálinti TC mentre nell’ultima stagione ritorna in Slovacchia raggiungendo l’accordo con il Poprad.

“Sono pronto a dare tutto per la causa Unione Calcio – afferma il neoacquisto azzurro-. Mi sento molto motivato e metterò a disposizione dei compagni e di mister De Francesco l’esperienza accumulata nel corso degli anni per affrontare un campionato difficile ed insidioso come l’Eccellenza Pugliese. In squadra si respira un bel clima, con i miei compagni vogliosi di disputare una buona stagione. Se il mister vorrà sarò già a disposizione per la gara contro la Fortis Altamura”.

Oggi pomeriggio, intanto, gli azzurri si ritroveranno al “Di Liddo” per la prima seduta di preparazione in vista proprio della gara del “D’Angelo”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.