Taglio stipendi, Spina: «Sindaco e assessori hanno preso per i fondelli la città»

26 Ottobre 2018 0 Di ladiretta1993

«Con delibera di giunta n.300 del 19/10/2018 Angarano & Co. hanno stanziato per 5 anni la somma di 1.313.020,20 euro per gli stipendi di sindaco, presidente del consiglio comunale e assessori. La promessa di riduzione dello stipendio, cavallo di battaglia della sua campagna elettorale, è clamorosamente venuta meno. La delibera conferma integralmente le indennità di sindaco, assessori e presidente del consiglio comunale.

Finalmente Angarano e i suoi amici gettano la maschera dell’ipocrisia e mostrano il loro VERO VOLTO de “LA SVOLTA”: chiacchiere, interessi personali, slogan, selfie e prese per i fondelli dei cittadini. Ai biscegliesi regalano un aumento TARI per il 2019, alle loro tasche assicurano stipendi e indennità senza pudore per la violazione degli impegni assunti.

Proviamo vergona noi per loro in questo momento, ed esprimiamo solidarietà nei confronti di tutti quei biscegliesi che hanno creduto nelle favole di “Pinocchio”, di svolte, rivoluzioni e taglio stipendi».

Lo dichiara il consigliere comunale Francesco Spina in una nota.

Annunci