Novità Trenitalia, cambiano gli orari dei treni anche a Bisceglie

15 Dicembre 2018 0 Di ladiretta1993

Aumentano il numero dei treni che collegano le province di Lecce, Bari e Foggia. Nasce anche una linea che collega Barletta a Fasano. Trenitalia ha pensato a tutto: anche alla memorizzazione dell’orario di partenza e/o di arrivo dei vagoni, e per facilitarne il ricordo ha fissato degli orari con minuti “fissi”.

Questa rivoluzione è già entrata in vigore dal 9 dicembre scorso., mentre dal prossimo mese di febbraio i possessori di abbonamento regionale sulle relazioni Lecce-Bari, Brindisi-Bari e Foggia-Bari potranno salire a bordo di Intercity e Frecciabianca con la carta Tuttotreno, al costo aggiuntivo della carta di 40 euro.

Tra Foggia e Bari tempi di viaggio ridotti di dieci minuti rispetto all’orario precedente: i regionali veloci impiegano un’ora e 23 minuti con fermate intermedie a Incoronata, Ortanova, Cerignola, Trinitapoli, Barletta, Trani, Bisceglie e Molfetta.

Raddoppia l’offerta di collegamenti tra Barletta e Fasano. Tra le due città c’è un treno ogni mezz’ora con fermate a Trani, Bisceglie, Molfetta, Giovinazzo, Bari Santo Spirito, Bari Palese, Bari Zona Industriale, Bari Centrale, Bari Marconi, Bari Parco Sud, Bari Torre Quetta, Bari Torre a Mare, Mola di Bari, Polignano, Monopoli e Fasano.

Barletta, Fasano e Bari Torre a Mare diventano stazioni di interscambio: i passeggeri in partenza nelle stazioni di Barletta, Trani, Bisceglie, Molfetta, Bari Torre a Mare, Monopoli e Fasano hanno a disposizione sia i regionali veloci sia i regionali.

 

Annunci