Scompare Sergio Ragno, interprete di Don Pancrazio (di Nicola Ambrosino)

Un grave lutto ha colpito il Teatro Dialettale biscegliese.
L’attore Sergio Ragno, che per oltre dieci anni, ha rappresentato la celebre maschera comica di Don Pancrazio Cucuzziello, meglio conosciuto come il “Biscegliese”, non è più tra noi.


Un grande uomo, un dirigente umile, colto, disponibile, sotto la regia di tanti drammaturghi professionisti, tra i quali Tonio Logoluso, Gianluigi Belsito, Marco Pilone, ha impersonato tanti personaggi, come il S. Giuseppe, nel Gescriste Story, insieme al suo fedele amico Natale Di Leo (Gescriste); la saga decennale del Don Pancrazio, come “L’arie de còse”, “Cè fene a fatte Don Pancrazie”, “Don Pancrazie Sinneche de Vescègghie”, “Monsieur Don Pancrazie”; incontrando grandi autori della cultura teatrale quali Goldoni, Collodi, Molière e facendo divertire centinaia di spettatori.
Oggi i suoi lavori attoriali rimarranno per sempre nella biblioteca comunale cittadina, insieme ad alcuni copioni e dvd che la Compagnia ha regalato alla cittadinanza.
Lo piangono, con vivo cordoglio, i suoi amici di tante avventure teatrali come Vincenzo Sinigaglia (Molliconi), Mauro Todisco (Virgilio), Angela De Cillis (Suor Letizia), Nicola Ambrosino (Pasquòle), tutti i dirigenti dell’omonima Compagnia teatrale e gli altri mille amici e colleghi attori, che hanno recitato insieme a lui.
Ciao Sergio, da oggi, le chiavi del tuo Don Pancrazio…ti serviranno per aprire le porte del Paradiso, mentre noi continueremo a recitare…nel tuo grande e affettuoso ricordo di quell’Amico che sei stato per tutti noi.

NICOLA AMBROSINO

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.