Prima l’igiene urbana poi le interrogazioni di Spina, due convocazioni del Consiglio comunale

15 Febbraio 2019 0 Di ladiretta1993

Il presidente del Consiglio comunale Gianni Casella lo aveva preannunciato giorni fa: la massima assise cittadina si riunirà in via straordinaria per affrontare il tema della gestione del servizio di igiene urbana con quella gara d’appalto controversa rimasta sullo sfondo tra revoche, ricorsi, pareri non ancora espressi sulla regolarità e la tentazione di cancellare e rifare tutto.

Se ne discuterà il 19 febbraio all’ex Monastero Santa Croce. Due giorni dopo, il 21 febbraio, il Consiglio comunale sarà chiamato ad affrontare i temi sollevati da 6 interrogazioni del consigliere Francesco Spina. Gli argomenti variano dagli stipendi di Sindaco e assessori ai contributi per le associazioni culturali e sportive. Si parlerà anche di organizzazione del personale comunale, di realizzazione di spiagge libere e accessibili ai diversamente abili, di percorsi di inclusione socio lavorativa e di rendicontazione elettorale.