All’improvviso un murales tra Salnitro e il Porto. Così l’arte cancella il cemento

All’improvviso un murales tra Salnitro e il Porto. Così l’arte cancella il cemento

5 Agosto 2019 2 Di ladiretta1993

Ha destato curiosità il murales che improvvisamente è apparso su una porzione della facciata di cemento che delimita l’agglomerato di case del rione Salnitro e che si affaccia sul lato nord ovest del porto di Bisceglie.

Si tratta di una pittura che ha coperto uno spazio di circa 50 metri quadri e che quelli che se ne intendono definirebbero “surrealista” oppure, viste le forme geometriche che assumono caratteri viventi, la classificherebbero in maniera diversa.

Quello che è certo è che -stando ai commenti diffusi sui social- l’opera è piaciuta ai più soprattutto in funzione della copertura di uno spazio di cemento che faceva brutta mostra di sè su uno degli scorci marini più belli della città.

Mistero ancora sull’autore anche se il presidente di Bisceglie Approdi, Antonello Soldani, è intervenuto facendo intendere che si tratta di una iniziativa nell’ambito della rassegna “MacBoat” e che altri particolari saranno presto svelati insieme al direttore dell’Accademia di Belle Arti di Foggia, il biscegliese prof. Piero Di Terlizzi.

Annunci