Dionise Urbane prima edizione della CompagniAurea

Dionise Urbane prima edizione della CompagniAurea

31 Agosto 2019 0 Di Antonella Salerno

L’attore di Bitonto Simone Delvino, si e’ aggiudicato il meritato primo premio, della giuria tecnica e degli artisti, recitando “ La Regressione Felice”, presso l’ Auditorium di Roma Intangibile a Bisceglie. L’evento organizzato dalla CompagniAurea diretta da Francesco Sinigaglia, in collaborazione con la DCL ( Donare Condividere Liberare) fa parte della Prima Edizione di Dionisie Urbane e comprende corti teatrali per compagnie pugliesi, iscritte alla FITA ( Federazione Italiana Teatro Amatoriale).

All’ organizzazine della diffusione del bando aperto lo scorso Aprile, ha partecipato anche l’ Universita’ degli Studi Aldo Moro di Bari.

A dare il benvenuto dell’ Associazione, il socio onorario Nicolantonio Logoluso, che ha portato i saluti del presidente di Roma Intangibile Pasquale Daddato.

La serata e’ stata condotta magistralmente dall’ attrice biscegliese Grazia Lopopolo, la quale ha dato il via all’ esibizione canora del New Chorus, accompagnato al piano dalla professoressa Luisa Rana e dalla bravissima cantante lirica Marzia Pedone che si e’ esibita in: La Romanza della Vilja, da: La Vedova Allegra di Franz Lehar.

A sorpresa l’ attore Nicola Losapio, ha letto una poesia composta dall’ Assessore alle manutenzioni Natale Parisi intitolata: “La Mia Citta’” il quale commosso lo ha ringraziato.

Non e’ stato semplice per la giuria scegliere tra i cinque attori di talento che si sono esibiti, oltre a Simone Delvino, sono saliti sul palcoscenico anche l’ attrice Francesca Lacavalla di Bisceglie che si e’ esibita in: Casa di Bambola, aggiudicandosi il secondo posto per il pathos drammatico che ha saputo rendere in scena. Francesca ha raccontato in poco tempo, la triste storia di una donna che si allontana da suo marito e dai figli, per un futuro incerto.

La giovanissima Eva Coviello di Bitonto, ha portato in scena la mitologia greca in: “Cassandra” aggiudicandosi il terzo posto, un copione non semplice, ma che ha saputo ben interpretare grazie alla sua padronanza scenica.

Le nevrosi della vita moderna, sono state portate sul palcoscenico dalla molfettese Lucia Zaza in: La Rabbia, nel quale e’ riuscita a far immedesimare il pubblico, in cio’ che e’ costretto ad affrontare nella vita di tutti i giorni. L’ attrice Angela Maria Orlando di Trinitapoli invece, ha portato in scena : “La Notte poco Prima delle Foreste”.

Durante la serata si e’ esibito anche l’ attore Nicola Ambrosino che ha declamato due sue poesie:

“La Rana e lo Scorpione” e “Il Senso dell’ Attore”.

 

La presidente Regionale della FITA ( Federazione Italiana Teatro Amatoriale) Annamaria Carelli, ha elogiato il regista Francesco Sinigaglia per la sua brillante idea, auspicando di poter ammirare anche a livello nazionale la performance degli attori pugliesi. A tal proposito Sinigaglia esegue dei laboratori teatrali per bambini e adulti. Nel corso della serata, si sono esibite le talentuose attrici della CompagniAurea, Arianna Lamantea Sabrina Papagni e Ilaria Di Benedetto.

 

La prima edizione di Dionisie Urbane ha ottenuto come previsto un grande successo, ringraziamo anche la Giuria tecnica composta dal presidente Nicola Losapio ( attore fiction RAI 1 ), Lisa Sasso

( cantante lirico mezzosoprano ) Natale Buonarota (autore e poeta) Neri Genesio Verdirosi ( regista) Vito Troilo (caporedattore di Bisceglie viva ) e Luciana Stano (direttrice Teatro Magazine Manduria) e la giuria delle arti, formata da Nicola Ambrosino, poeta dialettologo, Adele Angarano, (giornalista del Il Biscegliese), Franco Carriera (attore) Lucia Cipri (attrice) Gabriella Cosmai (attrice) Grazia De Cillis ( poetessa) Giovanni Di Liddo (architetto e guida turistica ), Isabella Di Liddo (art promoter) Rossella Di Liddo( attrice) Margherita Ferrucci (truccatrice) John Llazani (attore ) Anna Lozito (attrice) Cinzia Montedoro (giornalista di Bisceglieviva) Marzia Pedone (soprano) Luisa Rana (pianista) Giovanni Recchia (giornalista di Bisceglieviva e cantante ) Paolo Ricchuti (maestro d’ arte) Antonella Salerno ( giornalista della Diretta 1993 e Il Biscegliese) Liliana Salerno (pittrice e poetessa) Porzia Simone (attrice) Vincenzo Sinigaglia (attore ), Nicolo’ Zingarelli (attore ) e al supporto di Giambattista dell’ Olio e Andrea Di Molfetta.

 

Antonella Salerno