Digithon, il neo ministro e fondatore della maratona digitale, è la star della serata di giovedì

La vera star della quarta edizione di DigithON, quest’anno è stato il suo fondatore, Francesco Boccia, eletto Ministro per gli Affari Regionali e per le Autonomie, del nuovo Governo della Repubblica presieduto dal prof.Giuseppe Conte. Giunto in Piazza Castello a Bisceglie, e’ stato salutato con entusiasmo da numerosissimi amici, che si sono congratulati per il suo importante mandato.

 

Ad aprire la più grande maratona digitale, che si svolgerà presso le Vecchie Segherie Mastrototaro e Piazza Castello, è stata Letizia D’Amato Presidente DigithON e Mattia Giuramento, giornalista Sky tg 24. Assente Nicola Zingaretti, segretario del Partito Democratico, impegnato a Roma.

Nei prossimi giorni saranno esaminati i progetti presentati da oltre 350 startupper digitali, provenienti da tutta Italia, affinchè il loro progetto venga preso in considerazione dai grandi investitori nazionali ed internazionali.

 

Nel corso della serata, è intervenuto Andrea Rosi, Presidente Sony Music Italy, intervistato da Paolo Giordano, giornalista de Il Giornale interventuto sul tema  La Rivoluzione digitale nel mercato musicale. Rosi ha sottolineato come la presenza dello streaming nell’era digitale pur avendo perfezionato il suono, non ha avvantaggiato la vendita di cd.

Tra alcuni simpatici aneddoti, il presidente Sony, ha raccontato come la sua passione per la musica lo portò a fingersi giornalista, per intruffolarsi nel concerto dei Led Zeppein dietro le quinte, quindici anni più tardi, diventato loro produttore, lo ha raccontato ai componenti del gruppo molto divertiti per la geniale trovata.

Il sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano, elogiando la manifestazione, si è congratulato con il neo Ministro Boccia, per la sua altissima competenza professionale, e spirito di servizio che ha dimostrato, rimanendo sempre a disposizione della sua città.

 

Sul tema Codice Capitalismo e Criptovalute, la giornalista del TG1 Barbara Carfagna, ha spiegato come con l’era digitale, le grandi aziende hanno creato una nuova moneta diversa da quella tradizionale, che permette di pagare attraverso la criptovaluta semplicemente utilizzando lo smartphone come portafogli portatile, grazie ad alcuni token o gettoni che hanno delle certificazioni, e consentono di scambiare il valore, senza passare con il sistema di moneta tradizionale.

 

Ad intervistare Luigi Gubitosi AD TIM, Myrta Merlino giornalista La 7 sul tema Tecnologia, Comunicazione e Innovazione le Sfide Digitali Globali. Dove sono stati mostrati spot pubblicitari capaci di entrare nell’immaginario dello spettatore per i messaggi piuttosto forti che trasmettevano, quali la strage di Capaci e operazioni a distanza grazie all’utilizzo di tecnologia avanzata.

 

Infine sono intervenuti Takagi e Ketra, i due produttori multiplatino e hitmaker, intervistati dal giornalista Giordano Bruno su: Dal Cd allo Streaming la musica è cambiata? Ovvero: le hit ai tempi del digitale. Sono stati mostrati alcuni filmati delle canzoni più famose che hanno portato al successo i due giovani artisti. – Non proveniamo da nessuna scuola musicale – hanno dichiarato – produciamo musica in casa, abbiamo solo modificato il modo di farlo.

 

Tra il pubblico il sig. Sergio Di Benedetto, si e’ lasciato andare dall’ entusiasmo dopo aver ascoltato il brano “ L’ Esercito del Selfie”, ha danzato con la consorte di Boccia, Nunzia De Girolamo, a dividerli il giornalista Massimo Giletti, prima che la danza diventasse troppo hot. Il brano successivo Mambo Salentino lo ha invece danzato con la giornalista Barbara Carfagna.

Concludendo il neo Ministro, ha ringraziato il pubblico presente, augurandosi un Paese Unito e Civile, ed ha elogiato le imprese che stanno investendo sul proprio territorio.

 

Antonella Salerno

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Furti d’auto a ritmo incessante: in via Degli Aragonesi quarto furto in poche settimane

In pieno giorno, preferibilmente durante le ore di pranzo. I furti d’auto nella città di Bisceglie continuano incessantemente ad essere registrati e segnalati alla nostra Redazione. In via Degli Aragonesi (alle spalle dell’Ospedale, nei pressi dell’ingresso del Pronto Soccorso) , in particolare, va il record delle autovetture sottratte ai legittimi proprietari: un poche settimane sono […]

Covid: in Puglia sono 464 operatori sanitari non vaccinati

Sono 464 gli operatori sanitari non vaccinati contro il Covid nelle Asl e ospedali pubblici o convenzionati pugliesi: il dato, comunicato dal consigliere regionale del Pd, Fabiano Amati, è emerso durante le audizioni in commissione Sanità dei direttori generali delle Asl, degli Ircss e delle strutture ospedaliere private convenzionate “Casa sollievo della sofferenza”, “Miulli” e […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: