Al posto del falò una discarica di rifiuti. Non si accende il fuoco e intervento per la rimozione

Al posto del falò una discarica di rifiuti. Non si accende il fuoco e intervento per la rimozione

10 Dicembre 2019 0 Di ladiretta1993

Anche il tradizionale falò della vigilia dell’Immacolata diventa occasione per alcuni biscegliesi di mostrare la loro idiozia e scarsa considerazione per la salute pubblica.

Nell’area antistante la Chiesa di Santa Maria di Costantinopoli in zona Seminario. dove da anni il 7 dicembre vengono accesi almeno due grossi fuochi, in uno dei due accumuli di materiale da bruciare non c’era solo legno ma anche rifiuti ingombranti come elettrodomestici o scarti della lavorazione del pesce.

Impossibilitati a rimuovere dall’accatastamento quei rifiuti, si è deciso di non accendere più quel falò. Inoltre ieri, lunedì 9 dicembre, come si vede nella foto pubblicata su Facebook dall’associazione Un Mondo per Tutti, un camion dotato di braccio gru ha prelevato tutto il materiale per portarlo in discarica.