Foibe, Galantino (FdI): «Nel ricordo dell’agente di polizia biscegliese Antonio Papagni»

«Le foibe sono una pagina di storia, una delle più buie del nostro Paese. Chi lo nega è ignorante. Ieri il presidente Mattarella si è finalmente espresso in merito, e lo ringraziamo per questo. Migliaia di nostri connazionali sono morti solo perché italiani, come il biscegliese Antonio Papagni, agente di Polizia della Questura di Trieste, colpevole di essere italiano. Domenica 16 alle 10 sarò a commemorarlo a Bisceglie».

«La storia e il ricordo meritano rispetto, e nessun orrore del genere dovrà mai più ripetersi». Lo dichiara il deputato biscegliese di Fratelli d’Italia, Davide Galantino.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

“Aspettando la notte dei Sospiri”, “La Diretta” intervista il Presidente Salerno

Il dolce tipico biscegliese è tornato protagonista presso il Castello Svevo – Angioino, con l’iniziativa “Aspettando la Notte dei Sospiri” dove artisti, musicisti e poeti hanno lodato il dolce ricoperto di glassa, offerto ai presenti dai pasticceri locali. Durante la serata, è stato presentato il fumetto dell’artista Domenico Velletri intitolato ” Io Sospiro” A tal […]

Pes Bat, incontro con l’assessore regionale Anna Grazia Maraschio

u iniziativa del PES BAT, nell’ambito della Strategia NEXT GENERATION BAT, il giorno giovedì 7 ottobre 2021 dalle ore 16:30 alle ore 19:00, presso il Future Center a Barletta, in viale Marconi 39, si terrà un incontro con l’Assessore Regionale all’Ambiente, alla pianificazione territoriale e alle politiche abitative Anna Grazia Maraschio sui temi ambientali, di […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: