Foibe, Galantino (FdI): «Nel ricordo dell’agente di polizia biscegliese Antonio Papagni»

«Le foibe sono una pagina di storia, una delle più buie del nostro Paese. Chi lo nega è ignorante. Ieri il presidente Mattarella si è finalmente espresso in merito, e lo ringraziamo per questo. Migliaia di nostri connazionali sono morti solo perché italiani, come il biscegliese Antonio Papagni, agente di Polizia della Questura di Trieste, colpevole di essere italiano. Domenica 16 alle 10 sarò a commemorarlo a Bisceglie».

«La storia e il ricordo meritano rispetto, e nessun orrore del genere dovrà mai più ripetersi». Lo dichiara il deputato biscegliese di Fratelli d’Italia, Davide Galantino.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Dossier Idos: i miglianti sono il 3,4% della popolazione residente in Puglia

Sono il 3,4% della popolazione residente in Puglia. Provengono da 167 Paesi – la gran parte europei – e la maggior parte di loro vive in provincia di Bari. Sono i 135.356 cittadini stranieri che abitano in Puglia, cifra che non ha subito grandi smottamenti negli ultimi tre anni. È quanto emerge dalla sezione pugliese […]

Bisceglie e la rete di pugliautentica.it per la promozione turistica, culturale ed enogastronomica: incontro il 29 ottobre a Palazzo Tupputi

Venerdì 29 ottobre alle 19 a Palazzo Tupputi di Bisceglie si terrà l’incontro “Bisceglie e la rete di Pugliautentica.it per la promozione turistica, culturale ed enogastronomica” organizzato da Puglia Autentica con il patrocinio del Comune di Bisceglie. Interverranno Angelantonio Angarano, Sindaco di Bisceglie; Gianni Naglieri, Assessore al Turismo della Città di Bisceglie; Gaetano Armenio coordinatore […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: